DIGITAL

L’ironia di Save the Choice contro l’eccesso di divieti


24.07.2013

Anyway lancia la campagna dal claim ‘Oggi tocca al tabacco, domani a quali prodotti?’

 

Mercoledì 10 luglio la Commissione europea Envi (Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare) ha votato una direttiva che prevede la vendita obbligatoria di pacchetti di sigarette coperti per il 75% da immagini a forte impatto, il divieto di utilizzare il copri pacchetto, il bando delle sigarette slim, al mentolo e nei formati elettronici e forti restrizioni alle e-cig. Immediata la risposta di Save the Choice, comitato che si è mobilitato a favore della libertà individuale e contro l’eccesso di burocrazia. L’agenzia Anyway, sotto la direzione creativa di Barbara Pietrasanta, ha realizzato una campagna social destinato ad arricchirsi di nuovi contributi. Al momento sono online due episodi con protagonista Divietik, un personaggio dispettoso e autoritario. ‘Oggi tocca al tabacco, domani a quali prodotti?’ è il claim scelto da Save the Choice per promuovere la sua petizione nazionale che ha raccolto oltre 8 mila firme.

“Forse qualcuno pensa davvero che si possa estirpare il fumo vietando le sigarette al mentolo, o ricoprendo i pacchetti di sangue e denti marci? – si domanda la portavoce del comitato Save the Choice, Annalisa Chirico -. Ci auguriamo che ritorni il buon senso, in occasione del prossimo voto in plenaria il prossimo 9 e 10 settembre. La criminalizzazione di un vizio in nome di una crociata ideologica assesta un duro colpo alla nostra libertà, con effetti economici del tutto negativi”.