MARKETING

Aviareps cresce in Italia e ingloba Adam


23.07.2013

Nuovo marketing player nel settore delle rappresentanze turistiche e delle compagnie aeree

 

Novità per il marketing turistico legato alle compagnie aeree. Viene oggi ufficializzata la fusione tra il network internazionale Aviareps e l’italiana Adam Integrated Communications, intesa che si traduce nel lancio di Aviareps Adam Communications. Fondato in Germania nel 1994 e presente oggi in 39 Paesi, il Gruppo tedesco punta a “chiudere il 2013 con un fatturato globale di 100 milioni di euro, piano ambizioso ma realizzabile – racconta a Today Pubblicità Italia il ceo Michael Gaebler (nella foto) -. La decisione di incrementare ulteriormente il nostro investimento nell’industria italiana del turismo riflette una grande fiducia nello sviluppo futuro dei flussi turistici da e verso l’estero. Negli ultimi anni abbiamo raggiunto alti livelli di crescita in Cina, Corea, Russia e America Latina, in particolar modo in Brasile, mentre in futuro è previsto un forte sviluppo soprattutto in Africa, Medio Oriente e nel Sud Est Asiatico”.
Più in generale le principali fonti di business di Aviareps provengono dagli accordi di Gsa (Airline General Sales Agent), dai prodotti relativi all’aviazione, dai servizi di marketing, dalle pubbliche relazioni, dalle soluzioni IT e dai servizi finanziari.
In tutti i mercati in cui il Gruppo è presente si riscontra un comune interesse verso i canali digital, come precisa il ceo: “L’emergere e la crescente influenza dei social e dei media online non può essere sottovalutata, soprattutto per quanto riguarda destinazioni, linee aeree, hotel e attrazioni che cercano sempre di più di far interagire il pubblico con i loro brand attraverso nuove modalità”.
A questo innovativa modalità di tessere rapporti con il 3.0 guarda anche Vittoria Chiappero, fondatore di Adam e oggi Business Development director della nuova struttura, che ha in mente di rispondere in modo univoco alle organizzazioni estere desiderose di promuoversi in Italia, migliorando l’accesso al mercato domestico. “La realtà di Aviareps, forte a livello finanziario, consente di investire sia in formazione sia per quanto riguarda nuove figure professionali per approcciare questa nuova fase della comunicazione in modo altamente professionale e sempre al passo con i tempi. L’accordo proietta Adam verso il futuro: dopo 20 anni di successi e sviluppo sul mercato italiano, questa fusione amplia gli orizzonti grazie alle oltre 40 sedi di Aviareps in tutto il mondo, che consentiranno networking internazionale e maggiori sinergie per i nostri clienti. Inoltre rafforziamo la nostra presenza su Milano come agenzia e staff e, infine, andremo ad affiancare le nostre indiscusse competenze di comunicazione, sviluppo marketing e strategia di promozione turistica a un network internazionale”.

Paola Maruzzi