WORLD

Cruise Line Carnival in cerca di una nuova agenzia media


31.05.2013

Strategie

 Carnival ha avviato una revisione media nel tentativo di rilanciare la propria attività, dopo un anno difficoltoso, caratterizzato da eventi sfortunati. Secondo la stampa estera, il Gruppo Carnival Corporation & plc che posside anche Costa Crociere, la compagnia di navigazione dedicata all’attività crocieristica, avrebbe inviato ad una serie di big newtork un documento nel quale si fa riferimento alla pubblicità negativa degli utilmi tempi, con la richiesta di presentare un progetto di comunicazione media per risollevare il brand. Partner del gruppo è Havas Media che non sarebbe stato invitato a difendere la propria posizione. “Carnival Cruise Lines sta attualmente conducendo una revisione sulla pianificazione media”, ha detto la società in un comunicato, sottolineando che “Carnival da anni non mette in discussione la strategia media. Siamo attualmente alla ricerca di un’agenzia in grado di costruire e gestire nuovi piani integrati, capaci di supportare sia la piattaforma tradizionale sia digital”. La sfida della nuova agenzia sarà aiutare il Gruppo a riposizionarsi come un brand sicuro sui canali online e offline. La società possiede un portafoglio di marchi di vai da crociera tra cui la sua linea Carnival, Holland America, Princess Cruises, Seabourn, P & O Cruises, Cunard, Costa Crociere, Aida e Iberocruceros.