DIGITAL

Con Balconism l’arte si fa App. Ideificio firma il progetto grafico


17.05.2013

In occasione della 55. Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, che si svolgerà dal 1° giugno al 24 novembre 2013 ai Giardini dell’Arsenale (vernice 29, 30 e 31 maggio 2013), dieci personalità internazionali tra artisti, architetti, designer, scrittori – Tadao Ando, Francesco Bonami, Jota Castro, Francesco Dal Co, Gabriele Di Matteo, Barnaba Fornasetti & V.Manzi, Carlos Garaicoa, Marc Kalinka, Steve Piccolo, Christoph Radl – hanno dedicato ciascuno un progetto narrativo, visivo, sonoro (con sound design di Gak Sato) ai 10 balconi selezionati nell’ambito del sestiere di Dorsoduro a Venezia per proporre un possibile nuovo itinerario virtuale attraverso la città.

Nasce così il progetto Balconism, un tour in ‘formato digitale’ ideato da Oxana Maleeva e Steve Piccolo e caratterizzato da una vena ironica e situazionista per diffondere un messaggio disponibile a tutti senza limiti di tempo e di spazio superando la soglia (il balcone) tra pubblico e privato. Al centro del progetto la free App Balconism che consentirà ai visitatori che si trovano a Venezia di seguire la mappa per vedere i balconi, osservare i progetti e ascoltare le storie ideate per ciascuno di essi. Il logo e il progetto grafico dell’App sono stati realizzati dall’ufficio creativo milanese Ideificio, in collaborazione con Elisa Bernardoni per la parte di sviluppo tecnico. Balconism è un progetto curato da Art Apart, Curating Agency. Per informazioni ulteriori informazioni www.balconism.org