DIGITAL

M&C Saatchi firma il racconto digital delle lenti Transitons Signature


15.05.2013

Incarico a seguito di una gara

A seguito di una consultazione M&C Saatchi si è aggiudicata il budget per le attività di comunicazione di lancio delle nuove lenti Transitons Signature, ideando un’operazione integrata per coinvolgere sia gli ottici che i clienti d’Italia. World Lights by Transitions è il fulcro dell’iniziativa, e si propone di far toccare con mano la nuova tecnologia Chromea 7: basta caricare una foto per applicare un filtro che restituisce l’immagine nella sua luce migliore. Silvio Meazza, interactive partner di M&C Saatchi, ha così dichiarato: “Per i clienti Transitions è molto difficile trasferire l’effetto, in quanto il prodotto crea un microcosmo visivo perfetto, ma difficile da raccontare: abbiamo quindi creato un algoritmo per permettere a chiunque di fruirne, migliorando i propri scatti fotografici”. Navigando sul planisfero in homepage è infatti possibile scoprire le luci di tutto il mondo, innamorarsi dei tramonti nel Sahara, di uno scorcio di cielo a San Francisco o dei giochi di riflessi sui grattacieli di Tokyo, mentre si sperimenta la tecnologia e si comprende la funzionalità del prodotto. Al sito è collegata l’applicazione mobile World Lights, scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play, per scattare e catturare la luce, scoprire tutti i dettagli tecnici e condividere sui social networks le emozioni che quella luce ci trasmette. L’attività prevede anche lo sviluppo di materiali correlati per supportare il lancio di prodotto presso le catene di ottici di tutta Italia e una campagna Facebook dedicata a supporto. Hanno lavorato al progetto: Luca Scotto di Carlo e Vincenzo Gasbarro (Creative Director);  Silvio Meazza (Interactive Partner); Stefania Sabbatini (Head of Interactive Development);  Claudia Brambilla (Digital Designer); Marta Marzola (Copywriter); Anna De Gaetano (Account Director). Logicweb ha curato il software development.