CREATIVITY

Le scarpe di famiglia Pittarello Rosso in tv con il nuovo flight di Casiraghi e Greco


13.05.2013

Pittarello Rosso, il marchio di calzature per la famiglia, continua la sua campagna televisiva sulle reti Mediaset. Dal 12 al 18 maggio Pittarello Rosso sarà on air con 200 spot, di cui l’85% in versione 30” e il 15% nella versione 15’. Il tutto per un totale di 250 Grp’s e un 50% di quota prima time. Protagonista della campagna sarà sempre la famiglia Cappi con i suoi 10 figli. Un medico simpaticissimo, un’arredatrice d’interni premurosa e sempre indaffarata e i loro 10 figli, dalla primogenita Sara, 19 anni, al più piccolo, Marco, di appena 3 anni. Uno spot di presentazione della famiglia che rappresenta simbolicamente l’ampiezza e la grandezza dell’offerta commerciale di Pittarello Rosso e un secondo spot, molto divertente ‘al fuoco, al fuoco’. Tre generazioni che aiutano a rafforzare l’idea di Pittarello Rosso come azienda punto di riferimento per le scarpe di tutta la famiglia, per tutte le famiglie, in tutti i momenti della vita dalle ore di svago alle occasioni speciali.

Il claim che farà da fil rouge è ‘Pittarello Rosso, scarpe di famiglia, presenta la famiglia Cappi’. La regia è stata affidata a Carlo Arturo Sigon, autore di cortometraggi e video musicali di successo. L’agenzia è Casiraghi e Greco. “Dopo il primo flight di aprile possiamo affermare che la nuova campagna ha avuto un grande successo e una straordinaria visibilità. I messaggi arrivati da più parti, clienti e personale dei punti vendita, ci hanno fatto capire che il nuovo concept di comunicazione ha colpito nella maniera corretta il target di riferimento, ma l’aspetto più interessante è senza dubbio lo stupore, la curiosità e la simpatia che si è creata attorno alla Famiglia Cappi e a questa modalità insolita di comunicare nel mondo del retail di calzature – dichiara Fulvia Caliceti, marketing manager -. I risultati sono stati, fin da subito, molto positivi e ci hanno spinto a continuare su questa strada”.

Gli investimenti previsti in campagna pubblicitaria per l’anno 2013 ammontano a circa 5 milioni di euro, di cui gran parte destinati alla televisione.