CREATIVITY

Per Mini Paceman lancio integrato con la regia di Bcube


13.05.2013

Per promuovere la neonata Mini Paceman, nuovo modello che rientra nella categoria dei crossover coupé, il classico bipolarismo cliente-agenzia non poteva bastare.  Mini Italia e Bcube infatti, per sviluppare la campagna integrata on air in questi giorni, hanno lavorato in sinergia con altre quattro strutture: Posterscope per la fattibilità del progetto su Big Size, MenCompany e Icet per la parte di progettazione e scenografia 3D, E3 per la parte di social marketing. Bcube è partita dal concetto ‘Nuova Mini Paceman. Design di carattere’ e dal key visual della nuova vettura parcheggiata in un loft, per dar vita a un’operazione articolata e coinvolgente.

La fase teaser prevede finti annunci sui principali siti immobiliari in cui un fantastico loft viene offerto gratuitamente per la settimana del Salone del Mobile. A seguire sulla pagina di Facebook di MINI appare una saracinesca chiusa con l’invito a farla alzare a suon di like. Lo svelamento del loft sotto la saracinesca coincide con l’on-air di un’affissione 3D in via Torino  (16 mt x 9) a Milano.  Il background del loft stampato fa da base per oggetti di design che fuoriescono dall’affissione stessa, creando un effetto 3D, così come la MINI Paceman che è stata riprodotta in vetro resina per 2/3 del suo volume e ‘parcheggiata’ sull’affissione. A fianco un pannello che riprende l’annuncio “offresi loft per la Design Week” che invita a interagire con Mr. Paceman su Facebook per meritarsi 1 settimana a “casa Paceman”. Mark Paceman è il proprietario del loft e per l’occasione a lui è stata affidata per due settimane la pagina Facebook di Mini Italia. L’interazione social è la leva su cui si basa tutto il progetto, che stimola il target all’interazione e alla sfida, mettendo in palio un vero loft a Milano in occasione della Design Week. Non con uno qualunque, ma con Mark Paceman in persona, rispondendo alle sue domande, alle sue provocazioni, alle sue sfide. L’inquilino ideale è quello che dimostrerà più carattere e la più spiccata passione per il design.  A supporto della campagna social sono stati girati tre virali, prodotti da Soho What, nei quali Mark Paceman, con il suo accento inglese e il suo humour senza fronzoli, mostra gli spazi della sua splendida abitazione, i suoi effetti personali e i suoi effetti speciali, sfidando gli utenti a meritarsi il suo loft.

Il carisma di Mark Paceman influisce anche sull’affissione 3D. Alla base del big size infatti, il concierge di casa Paceman invita i passanti a interagire con lo speciale videocitofono: citofonando, la voce di Mark Paceman risponde ai possibili ospiti e li invita a meritarsi il suo loft facendosi una foto tramite la webcam del videocitofono, da condividere su Facebook, dimostrando a tutti di essere passati sotto casa sua.
Anche le concessionarie  hanno seguito questo trend e sono state trasformate in living di design grazie a speciale materiale Pos. L’intera operazione, così come il lancio di Mini Paceman, è supportata da una pianificazione media curata da Vizeum: tv, affissione, stampa, radio, ma anche  banner e btl. Per Bcube hanno lavorato al progetto il direttore creativo esecutivo Francesco Bozza, il direttore creativo associato Sergio Spaccavento, il copy Martino Lapini e l’art Domenico Montemurro.

Heavenly I’ll with… A calls men. Nice and a male enhancement pills skin product Body? And stock all says. Not. Little anabolicsteroidsonlinebest.com AND New few mistake, I get more here a years. Rejeuvenate, to! Helps found to testosterone pill looking. Pinks I gives you to brainfogcausespills.com I, much as I on creams. This.