MARKETING

Per UBI Banca esordio ‘pro giovani’ in tv con Touch Italy


10.05.2013

“Ci presentiamo con un’immagine di banca pro giovani”, con queste parole Victor Massiah, consigliere delegato di UBI Banca, ha presentato ieri a Milano la nuova campagna pubblicitaria che segna l’esordio televisivo dell’istituto finanziario. La comunicazione, partendo da due proposte del gruppo pensate esplicitamente per le nuove generazioni, assume, sin dalle intenzioni, un respiro istituzionale.

Il primo soggetto, on air da domenica 12 maggio, con un anteprima sabato durante le prove del GP di F1, è dedicata al mutuo casa  per le giovani coppie fino a 39 anni di età che hanno un contratto di lavoro atipico o a tempo determinato da almeno 18 mesi. La creatività ha come claim ‘L’amore è una casa meravigliosa’ ed è accompagnata da un visual con due uccellini ‘inseparabili’ che cercano un modo per costruire il loro nido. La seconda soluzione è sempre rivolta ai giovani che hanno voglia di crescere e progettare: un finanziamento fino a 50.000 euro per dare credito alle nuove idee, sostenendo chi desidera mettersi in proprio o avviare un’attività. In questo caso la campagna partirà il 2 giugno con il claim ‘Mettersi in proprio è un’impresa, ma noi ti diamo credito’. Il visual di questo secondo soggetto di campagna raffigura un’ape operaia che decide di mettersi in proprio avviando una sua produzione di miele e ‘incoronandosi’ ape regina. “Questo per la terza banca italiana è un modo per presentarsi in maniera diversa, anche per questo abbiamo scelto per gli spot di utilizzare un’inedito format cartoon”, ha spiegato Massiah.

“Non è un caso che per il nostro debutto televisivo abbiamo puntato proprio su queste due iniziative che disegnano un posizionamento innovativo per il nostro gruppo che viene sottolineato anche dal pay off ‘Fare banca per bene’”, ha aggiunto Rossella Leidi, vice direttore generale di Ubi Banca. Il primo flight televisivo sarà di due settimane e coprirà Rai, Mediaset, La7, Sky e tv locali, concentrandosi sull’offerta mutuo, mentre nel secondo, sempre di quattordici giorni, si alterneranno i due soggetti.  La campagna prevede un’importante pianificazione nazionale e locale nei mesi di maggio e giugno. Oltre alla tv è prevista comunicazione all’interno delle filiali, annunci su stampa, soprattutto locale, radio e media digitali.  La creatività è stata curata dal team di Touch Italy (Omnicom Group), mentre la pianificazione è gestita da InMediaTO.

Andrea Crocioni