CREATIVITY

Coca-Cola lascia il posto al nome dei suoi fan. Al via la campagna integrata


08.05.2013

Per il progetto ‘Condividi una Coca-Cola’ previste attività digital, atl e btl. Due spot firmati da McCann Milano

 

Oggi Coca-Cola compie 127 anni e festeggia la data con una novità: per la prima volta, con il progetto ‘Condividi una Coca-Cola’, il logo sarà sostituito dai nomi di battesimo, dai nomi generici e dai modi di dire più diffusi e popolari tra gli italiani. Da maggio ad agosto 2013, infatti, su 350 milioni di bottiglie e lattine di Coca-Cola, Coca-Cola light e Coca-Cola Zero, campeggeranno i 150 nomi propri più diffusi in Italia (da Alessandra a Valentina, da Andrea a Stefano), ma non solo. Protagonisti anche i nomi generici (mamma, amico, il prof, la squadra) e i modi di dire più comuni e popolari tra il pubblico di giovani consumatori (Lo Zio, Il Socio, Il Fenomeno, La VIP, La Stilosa, Il Genio). “Una svolta epocale – afferma Fabrizio Nucifora, direttore Marketing di Coca-Cola Italia – con la quale la marca vuole ringraziare chi la ama da sempre; perché sono proprio i suoi fan i veri protagonisti e artefici del successo dell’azienda. L’idea si sviluppa attorno al concetto di condivisione”.

A supporto del progetto ‘Condividi una Coca-Cola’, una campagna integrata di marketing con componenti digitali, pr, above e below the line, shopper ed esperienziali. Il progetto sarà supportato da un investimento pubblicitario superiore a quello operato negli anni scorsi e con il coinvolgimento di molteplici canali. La campagna integrata di comunicazione si articolerà in più fasi.

La prima, teasing, si è appena conclusa e ha ottenuto  20 milioni di impressions tra Twitter, Facebook e Instagram. Inoltre, il primo video teaser dedicato al progetto e postato sul canale YouTube di Coca-Cola, in pochi giorni, ha già registrato oltre 130 mila visualizzazioni. La seconda fase è quella dell’amplificazione del progetto, grazie alla realizzazione e pianificazione di due spot televisivi, che giocheranno sul concetto della condivisione tra due amici (il primo, in onda da inizio giugno) e di come i teenager vivono le loro estati all’insegna di questo valore (il secondo, in onda da luglio).

Firma gli spot l’agenzia McCann Milano. Sono inoltre previsti spot radiofonici. Contestualmente partirà anche una pianificazione su stampa e affissioni e verrà realizzata un’estesa campagna di comunicazione all’interno dei punti vendita, che coinvolgerà oltre 12mila punti della grande distribuzione e 37 mila bar. A supporto, iniziative di marketing esperienziale e campionamento del prodotto. In programma anche  un tour estivo in collaborazione con Radio 105: 6 tappe per 36 giorni. Online, invece, la ‘condivisione’ viaggerà sui binari dell’hashtag #condividiunacocacola. Sul sito www.condividiunacocacola.com dal 15 maggio sarà possibile personalizzare e condividere la propria lattina virtuale con i propri amici grazie a un’app oppure caricare foto e testi del proprio ‘momento Coca-Cola’. La campagna vivrà infine di contenuti esclusivi sulla pagina Facebook ufficiale.