Ricerca ‘Sport Fans’: Napoli astro nascente degli ultimi cinque anni

30 dicembre 2016

L’indagine di StageUp e Ipsos

 

 Secondo la ricerca ‘Sport Fans’ (realizzata dal 2004 da StageUp e Ipsos sull’universo 14-64 anni) il Napoli è il club che ha registrato la crescita più significativa dei tifosi negli ultimi cinque anni (stagione 2010/11 vs 2015/16).

I fan partenopei sono infatti passati da 1.809.000 nel 2011 a 2.910.000 nel 2016, con un incremento del 61%. Seguono il Napoli, il Bologna (211.000 tifosi nel 2011 e 334.000 nel 2016, +58%) e la Lazio (passata da 425.000 a 622.000 tifosi, +46%). La supremazia del Napoli nasce dai risultati ottenuti ma anche dall’affermarsi di nuovi eroi rappresentativi del Team, dal Presidente De Laurentis, a campioni come Higuaìn e Callejòn.

Al termine della stagione 2015/16, Sport Fans conferma la Juventus come squadra più amata dagli italiani, con i suoi 8.316.000 tifosi, seguita da Milan (4.201.000), Inter (3.934.000), Napoli (2.910.000) e Roma (1.906.000). Il bacino del tifo bianconero si conferma nazionale: appena il 13% dei tifosi risiede in Piemonte, il 17% nel Nordest, il 14% al Centro e il 40% al Sud e sulle Isole.

La Roma capeggia la classifica dei simpatizzanti, è cioè il Team verso cui più si orienta il sostegno dei tifosi dopo quello per la squadra del cuore. I giallorossi sono in testa con 3.405.000 preferenze (di cui il 55% donne), seguiti dalla Juventus (3.081.000), dal Milan (2.637.000), dal Napoli (2.601.000) e dall’Inter (2.572.000). La performance dei giallorossi trova certamente spunto, anche in termini di target, dalla notorietà e dalla simpatia unisex di Francesco Totti. Il ‘Capitano’, secondo la ricerca ‘Top Star’, è infatti il calciatore in attività più conosciuto, con una notorietà spontanea del 97%.

‘Sport Fans’ è realizzata unitamente (single source) con la ricerca ‘Sponsor Value’, che analizza la forza comunicazionale e commerciale degli eventi sportivi. Questo permette di approfondire i comportamenti commerciali dei tifosi sia nel loro complesso che in relazione ad uno specifico bacino di club.

Tra gli innumerevoli dati possibili di particolare interesse vi è il comportamento in relazione agli abbonamenti televisivi pay: i tifosi che spendono di più per vedere in tv la loro squadra sono quelli della Roma. Il 54% dei tifosi romanisti possiede almeno un pacchetto televisivo a pagamento, seguiti dai fan del Bologna (48%) e dell’Atalanta (47%).

Da sottolineare anche la percentuale di tifosi che ricorda spontaneamente lo sponsor principale della propria squadra, che è in media del 55%, con un’opinione sul brand sponsor molto più positiva della media della popolazione nazionale.

 

Agenda

Giovedì 20 Settembre

Dalle ore 18.30 alle 22.00 – Sizmek presenta Sizmek & Institute For The Future | Breve storia del futuro | Il digital di domani sulle spalle del presente. Ospite della serata sarà Ferdinando Buscema, Magic Experience Designer e Magician-in-Residence di Institute for the future. Blend Tower (Sala Lounge all’11° piano), piazza Quattro Novembre, 7. Per informazioni: sizmek@noesis.net

Giovedì 20 Settembre

Ore 21 – Moschino & Renault invitano a scoprire la Nuova Clio Moschino. Interverranno: Gabriele Maggio, dg Moschino, Paolo Dalla Mora, cmo Moschino, Francesco Fontana Giusti, direttore Comunicazione & Immagine Renault Italia. Club Apollo, via Giosuè Borsi, 9/2. Per info paola.repaci@renault.it

Venerdì 21 Settembre

Ore 12.00 – Conferenza stampa di presentazione della Milano Music Week 2018. Sala dell’Orologio, Palazzo Marino, piazza della Scala, 2. Per informazioni e accrediti stampa: mmw@ddlstudio.net

Venerdì 21 Settembre

Ore 17.30 – Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport presentano l’opera ‘A Scuola di Pasticceria’ con Iginio Massari. All’evento sarà presente l’autore Iginio Massari. Sala Buzzati, via Balzan, 3. Per conferme: rcseventi@rcs.it

Venerdì 21 Settembre

Dalle ore 10.00 alle 14.00 – Presentazione scenari di mercato e piano mobilità Enel ‘e-Mobility Revolution 2018’. Alla conferenza stampa interverranno Francesco Venturini, responsabile Enel X; Alberto Piglia, responsabile e-Mobility Enel X; Francesco Starace, ad Enel. Per informazioni: ufficiostampa@enel.com