Nielsen porta le rilevazioni DAR sull’app di YouTube anche in Italia

29 agosto 2018

Nielsen ha annunciato l’introduzione in Italia e Australia della rilevazione delle audience degli annunci pubblicitari (video e banner) nell’applicazione mobile di YouTube, tramite Nielsen Digital Ad Ratings (DAR).
Il servizio amplia la misurazione delle inserzioni, finora attiva nel nostro Paese solo su browser (sia desktop che mobile), fornendo agli investitori una panoramica indipendente e completa delle performance pubblicitarie su YouTube. Grazie a questa nuova funzionalità di Nielsen DAR, il mercato avrà a disposizione un’analisi totale del pubblico esposto agli annunci pubblicitari su YouTube: gli investitori potranno conoscere le caratteristiche demografiche (età e sesso) degli utenti che visualizzano le pubblicità su browser e sull’app mobile, oltre a ottenere le consuete metriche di copertura, frequenza e GRP. La misurazione degli annunci su YouTube segue una metodologia coerente con quella utilizzata per la misurazione di tutti gli altri contenuti pubblicitari rilevati tramite DAR, consentendo agli investitori di valutare e ottimizzare la propria pianificazione pubblicitaria indipendentemente dalle piattaforme utilizzate, avvalendosi di una misurazione basata su individui de-duplicati cross-piattaforma.
Con Nielsen DAR, inserzionisti, editori e agenzie potranno conoscere più a fondo il proprio pubblico pubblicitario su YouTube utilizzando metriche comparabili a quelle già utilizzate sui mezzi tradizionali, Tv inclusa.
“Le audience dei contenuti video su piattaforme e dispositivi digitali sono in grande espansione – commenta Luca Bordin, General Manager Media Sales & Solutions di Nielsen –. È quindi fondamentale per il mercato pubblicitario avere a disposizione una misurazione completa della piattaforma YouTube: Digital Ad Ratings è oggi in grado di fornire anche in Italia un quadro completo e indipendente per la post-valutazione e l’ottimizzazione delle campagne su questa piattaforma, che rappresenta una grossa quota della pubblicità video mobile. Considerando la complessità e la frammentazione delle audience digitali e dei contesti di fruizione siamo particolarmente orgogliosi di questo nuovo lancio, che offre un ulteriore contributo di trasparenza e consapevolezza agli investitori italiani”. Le rilevazioni DAR dell’applicazione mobile di YouTube sono già disponibili negli Stati Uniti da giugno 2017, in Canada e Giappone da ottobre 2017 e in Regno Unito, Francia e Germania da gennaio di quest’anno.