Shell conferma MediaCom e sceglie 4 agenzie Wpp per la ‘Creative Agency of the Future’

3 agosto 2018

Shell ha scelto 4 agenzie del gruppo Wpp per inserirle nel suo roster globale ‘Creative Agency of the Future’ composto da otto strutture, e ha poi confermato MediaCom per la gestione del media planning e buying, a seguito di una gara.

Nel ruolo di agency of record, MediaCom continuerà a occuparsi di tutte le attività relative al media in 40 Paesi. Le strutture del gruppo che faranno parte del roster globale, che copre strategia e planning, digital, B2B e trade marketing, shopper marketing, influencer engagement e Pr B2B e B2C, sono: Wunderman, H+K Strategies, Geometry Global e Mirum.

Jason Warnes, global client partner di Wunderman, che ha guidato la gara creativa per Wpp, è stato nominato Global Client Lead per Shell all’interno di Wpp, per dirigere l’ampliata relazione.

Mark Read, chief operating officer di Wpp, ha detto: “Shell cercava dei partner strategici e collaborativi, con una mentalità digital-first, per formare la ‘Creative Agency of the Future’, sostenuta dalle migliori capacità nel media e sui dati. Siamo felici del risultato di entrambe le gare media e creativa, che dimostrano la forza delle nostre strutture, la nostra flessibilità e adattabilità come gruppo, e la nostra duratura abilità di conquistare la fiducia dei più grandi clienti globali. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare fianco a fianco con Shell per aiutarli a trasformare la loro piattaforma di comunicazione e raggiungere gli obiettivi di business”.