Viacom Italia a tutto licensing. In futuro focus su retail e loyalty

4 luglio 2018

Dalla collaborazione con il dipartimento marketing, guidato da Lorenzo Incantalupo, è nato l’accordo tra SpongeBob e Juventus valido fino a metà 2020. Tra le novità 2019 quelle legate al talent JoJoSiwa

di Claudia Cassino


Viacom Italia accelera sul licensing. Per il network televisivo guidato dall’ad Andrea Castellari si tratta di un’area di business strategica, sostenuta da alcune delle property più conosciute al mondo in ambito kids (SpongeBob, Paw Patrol, Ninja Turtles) e proiettata verso il futuro grazie a nuovi importanti accordi di partnership, come quello siglato di recente con la Juventus che ha portato alla nascita della prima capsule collection dedicata a SpongeBob.

Ieri, in occasione dell’annuale appuntamento con il Nickelodeon Licensing Meeting, Nadia Caron – Senior Director Licensing di Viacom Italia, Grecia e Turchia – e Lorenzo Incantalupo – Senior Marketing Director di Viacom Italia – hanno presentato i risultati raggiunti nell’ultimo anno e anticipato le novità che coinvolgeranno i brand del gruppo, sottolineando come oltre il 90% dell’attività di licensing si concentri sul target kids: in particolare sull’area prescolare presidiata da NickJr (canale 603 di Sky) e su quella scolare a cui si rivolge Nickelodeon (canale 605).

Il resto dell’attività, rivolta a un target giovane e ‘fashion’, è invece legata a un marchio storico come MTV. Il ‘ciclo di vita’ del licensing si sviluppa così: dopo la messa in onda per sei mesi sulla pay tv, il contenuto passa ai canali free to air (Cartoonito e Super!) per ulteriori sei mesi, in modo da massimizzare la brand awareness.

A circa un anno dall’on air i prodotti dedicati ai character delle principali serie sono quindi pronti per essere distribuiti e venduti. Il licensing di Nickelodeon copre oggi tutte le aree e categorie merceologiche, hard e soft lines.

Lorenzo Incantalupo

“Tra gli obiettivi del 2019, abbiamo in mente di focalizzarci sul mondo retail, con la costruzione di momenti di live experience, e su programmi di loyalty, cercando di portare il nostro modello di storytelling nel loyalty”, sottolinea Cantalupo.

Quanto ai risultati raggiunti lo scorso anno dal dipartimento di Licensing, rilevanti la chiusura del primo accordo Global Master Toy con Hasbro per la property prescolare Top Wing (che vedrà il lancio del giocattolo nel 2019), l’accordo Vivid Master Toy con la property prescolare Nella e quello per attività multiproperty negli ipermercati Conad.

Si segnalano inoltre l’accordo con Nestlé per la realizzazione delle prima Uova di Pasqua KitKat a brand MTV (Pasqua 2018), con un concorso legato ai prossimi MTV Emas di Bilbao, e il lancio della collezione SpringSummer18 con Arena per costumi e accessori nuoto con le property Shimmer&Shine e Tartarughe Ninja.

Nadia Caron

“Le nostre property hanno caratteristiche e valori davvero unici che ci permettono di poter essere distintivi sul mercato – ha commentato Caron -. Grazie alla collaborazione costante con i diversi dipartimenti di Viacom, riusciamo sempre a proporre ai nostri partner, retailer o licenziatari, progetti integrati di comunicazione e di sviluppo del prodotto, innovativi che fanno la differenza”.

Proprio dalla collaborazione con il dipartimento Marketing, è nato l’accordo tra SpongeBob e Juventus che avrà durata fino a metà 2020. Dopo il concorso sul sito di Nickelodeon per vincere una giornata speciale allo Juventus Stadium di Torino, la collaborazione ha portato al lancio della prima capsule collection di felpe e T-shirt SpongeBob e Juventus in vendita dallo scorso maggio negli Juventus Store di tutta Italia. La fase successiva porterà alla realizzazione di un piano di consumer product più ampio e articolato con una declinazione anche internazionale.

Tra gli altri progetti di sinergia con l’area marketing e le altre di Viacom, previsti per il prossimo autunno e con uno sviluppo anche nel 2019, ci sono sicuramente Acquario di Genova e JoJoSiwa.

L’Acquario di Genova vede ormai da anni una partnership con Nickelodeon e SpongeBob, che quest’anno si è arricchita con la camera di SpongeBob e l’operazione ‘Una notte all’Acquario con SpongeBob’ che continuerà dal back to school fino alla primavera inoltrata 2019 con ulteriori novità e il coinvolgimento di partner per attività di licensing e di marketing.

JoJoSiwa è invece un talent internazionale di Nickelodeon di grande successo, una ‘muser’ da milioni di follower sui social, che in Italia sta iniziando ora a farsi conoscere e per cui è in definizione un importante programma di sviluppo del brand, che vede tutti i dipartimenti Viacom coinvolti, come base per arrivare poi al lancio di prodotto cross-categoria.

“Le collaborazioni di Nickelodeon con partner prestigiosi come Juventus e Acquario di Genova sono per il nostro brand un grande valore aggiunto che ci permettono di lavorare con SpongeBob, la nostra icona pop per eccellenza in progetti a 360 gradi – conclude Incantalupo -. Con i concorsi ‘Una notte all’Acquario con SpongeBob’ e ‘#MaigettarelaSpugna’ con Juventus abbiamo fatto un passo ulteriore permettendo a diverse famiglie e fan di vivere esperienze davvero esclusive. Per noi è sempre cruciale riuscire a raccontarci ai nostri fan in modalità nuove e inaspettate, creando valore per il consumatore e per i nostri partner. La strategia di Viacom su tutti i brand è, infatti, quella di lavorare per creare esperienze innovative e contemporanee instaurando relazioni strategiche con i partner più importanti del mercato”.