Marinella Soldi dà l’addio a Discovery in ottobre

27 giugno 2018

Marinella Soldi

Marinella Soldi, chief strategy officer Emea & managing director Southern Europe ha deciso di lasciare Discovery a ottobre 2018 per seguire nuove sfide, come hanno annunciato ieri mattina JB Perrette, president & ceo Discovery Networks International, e Kasia Kieli, president & md Discovery Networks Emea.

“Per quasi 10 anni Marinella è stata un eccellente leader di Discovery e ha costruito uno dei business di maggior successo del gruppo in Europa. Sotto la sua leadership Discovery ha dato vita a un vero e proprio nuovo percorso, investendo costantemente su un portfolio di 14 canali fra cui Nove, sul servizio direct to consumer Dplay e sui migliori show come Fratelli di Crozza – ha affermato Perrette -. Oggi siamo la terza più grande media company per share in Italia con una quota che è cresciuta dallo 0,4% del 2010 a oltre il 7% nel 2017, facendo dell’Italia uno dei principali mercati della nostra company”.

“La sua visione e la sua leadership in Sud Europa mancheranno. Marinella ha sviluppato un fantastico team che guiderà il nostro business nella crescita, guidato da Alessandro Araimo in Italia, Antonio Ruiz in Spagna, Julien Bergeaud in Francia e Fulvia Nicoli che coordinerà la strategia internazionale sui contenuti”, ha aggiunto Kieli.

“Ho vissuto con impegno e passione ogni istante del mio percorso in Discovery e sono orgogliosa dei risultati raggiunti in Italia e in Sud Europa. Abbiamo avuto da subito un approccio coraggioso e abbiamo costruito una media company differente e rilevante, dimostrando come si possa innovare e avere risultati economici di successo con una linea editoriale coraggiosa e inclusiva – ha dichiarato Soldi -. Nonostante sia difficile lasciare Discovery, è il momento opportuno per misurarmi con nuove sfide e portare la mia esperienza in altri ambiti. Il cambiamento porterà nuova energia e opportunità sia per me sia per il talentuoso team di Discovery Italia guidato da Alessandro Araimo (amministratore delegato), Laura Carafoli (content) e Giuliano Cipriani (Ad sales), che daranno vita a un nuovo ciclo di innovazione in Italia”.

La manager continuerà a guidare il business nel Sud Europa e la strategia internazionale sui contenuti in questa fase di transizione fino a ottobre.