Media One nuovo partner di Ad Moving per le campagne pubblicitarie in autostrada

22 giugno 2018

Ad Moving, la società del Gruppo Autostrade per l’Italia che si occupa della gestione e della valorizzazione degli asset pubblicitari sulla rete autostradale, e Media One hanno stipulato una partnership per la vendita di campagne pubblicitarie in autostrada. Dal prossimo 1° luglio, pertanto, Media One subentrerà a Clear Channel nella vendita dei cartelli di affissione su tutta la rete gestita da Ad Moving, con l’obiettivo di potenziare l’asset e di sviluppare anche nuovi format e soluzioni unconventional di comunicazione esterna.

“Con questo progetto – sostiene Francesco Delzio, presidente di Ad Moving – intendiamo  rafforzare l’appeal e il posizionamento sul mercato del nostro asset pubblicitario, proponendo soluzioni efficienti e innovative, impattanti e capaci di intercettare le sempre più sofisticate esigenze di comunicazione esterna delle aziende. Riteniamo che Media One ci possa garantire un approccio focalizzato ed innovativo per sviluppare le notevoli potenzialità del nostro asset, in termini sia di quantità che di qualità dei contatti”.

L’asset autostradale e, in particolare, le Aree di servizio rappresentano oggi una importante  opportunità di comunicazione nei confronti dei 5 milioni di clienti che ogni giorno nel nostro Paese percorrono la rete di Autostrade per l’Italia, per ragioni di business o di svago. La qualità, la quantità e la  varietà di impianti pubblicitari a disposizione, nonché la possibilità di realizzare operazioni di domination e di engagement, permette alle aziende di entrare in contatto in modo esclusivo e diretto con i consumatori di fascia media e alta.

L’amministratore Unico di Media One, Riccardo Parigi ha commentato: “Siamo soddisfatti per l’inizio di questa partnership, attraverso la quale potremo mettere a disposizione le nostre esperienze acquisite negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie. I rami Transit e Out Of Home sono il cuore della nostra attività fin dai primi anni Duemila e ciò che ha sempre contraddistinto Media One nella gestione degli asset è la capacità di innovare e  di riuscire a vedere oltre, cogliendo le opportunità laddovealtri vedono ostacoli. Siamo certi di poter dare un nuovo slancio all’asset Autostrade, grazie  anche alla preziosa collaborazione della rete commerciale di Exomedia, guidata da Marco Ravetta, la cui sinergia ci ha permesso in passato e ci permetterà in futuro di raggiungere traguardi profondamente stimolanti. Tutto questo con l’obiettivo di dare ai nostri clienti la possibilità di disporre di un portafoglio ampio di opzioni pubblicitarie nelle stazioni di servizio, per intercettare e coinvolgere i consumatori in maniera più diretta ed efficace”.