For your eyes only

21 giugno 2018

David Schwimmer

visto da Giovanni Pagano


Naturalmente tutti voi conoscete la case history Skittles per il Super Bowl 2018. Riassumo per i pochi all’oscuro: per la mitica occasione, Skittles annuncia con un gran battage il primo spot al mondo fatto per un’unica persona, il diciassettenne Marcos Menendez di Los Angeles.

Esilaranti teaser e backstage aumentano la curiosità allo spasimo, ma i fan possono seguire su Facebook solo le reazioni entusiastiche di Marcus.

“Avete speso milioni di dollari per uno spot che avete fatto vedere solo a un ragazzo. Siete sani di mente?” ha chiesto David Schwimmer (celebre attore e regista) a Ari Weiss (chief creative officer della DDB) e Rankin Carroll (presidente della Fruity Confections CBU della Mars Wrigley Confectionery), definendoli “un matto e un incapace”.

Ovviamente i due complici si sono dimostrati capacissimi, e hanno ottenuto una straordinaria attenzionalità senza la straordinaria spesa che l’occasione avrebbe richiesto. La considerazione sottile è che questi benedetti nuovi mezzi dileggiano lo spot, il più classico dei vecchi, invadendone e saccheggiandone il territorio; ma proprio nel momento stesso della vittoria in battaglia sembrano mostrare il loro limite, confermando una volta di più la loro vocazione al branding più che alla comunicazione specifica. Pensateci. Io intanto cerco di capire quello che ho scritto 😉

 

Clicca qui per tutti gli articoli relativi a Cannes Lions 2018