Un’estate senza Nazionale? PicNic invita a tifare Lucano

19 giugno 2018

Lucano, il celeberrimo amaro creato dal Cav. Pasquale Vena, nato dalla tradizione e cresciuto nell’innovazione, ha sempre avuto un grande punto di forza nella sua comunicazione: lanciare messaggi che non si dimenticano.

E anche quest’estate, durante i Mondiali, il messaggio non passerà inosservato: ‘Anche se quest’anno la Nazionale è fuori dai Mondiali: con un Lucano nel frigo, cosa vuoi di più dalla vita?’ Quindi, l’estate inizia con un consiglio per tutti quelli che, senza la Nazionale, non sanno proprio per chi tifare: ‘Quest’estate si tifa Lucano’.

La campagna è stata pianificata su stampa, social e radio, con soggetti sul tema calcistico, molto ironici e memorabili. L’incarico è stato affidato a PicNic, che coordina la comunicazione di Lucano da gennaio e ha già in portafoglio il lancio dell’altro brand del gruppo, Limoncetta di Sorrento, per il quale l’agenzia sta promuovendo anche il concorso dell’estate ‘Sotto il Sole di Limoncetta’, con cui, acquistando una bottiglia di Limoncetta di Sorrento, si possono vincere premi esclusivi per un’estate all’insegna dello shopping e del divertimento.

“Siamo soddisfatti di come abbiamo lavorato finora – spiega Valentina Garatti, Marketing manager di Lucano -. L’ottimo feeling instaurato con il team di lavoro di PicNic e il modo di collaborare insieme per raggiungere sempre nuovi risultati, ci porta a vivere con entusiasmo ogni nuova sfida”.

“Siamo molto felici di continuare la nostra collaborazione con il Gruppo Lucano, con progetti sempre nuovi e stimolanti – affermano Riccardo Beretta e Niccolò Brioschi, soci fondatori di PicNic -. La nostra priorità rimane quella di mettere la marca e il prodotto al centro, come meritano, e l’idea al loro servizio, per creare una comunicazione sempre efficace e memorabile”.

Hanno collaborato al progetto: Niccolò Brioschi, direttore creativo; Paolo Barni, copywriter; Riccardo Colombo, art director. La post produzione audio è di Screenplay.

TAGS