A Vista Equity Partners la maggioranza di Integral Ad Science

5 giugno 2018

Vista Equity Partners, società di private equity focalizzata sugli investimenti in software, dati e attività tecnologiche, ha siglato un accordo per l’acquisizione della maggioranza di Integral Ad Science (IAS), software company globale specializzata in soluzioni per la verifica e l’ottimizzazione dell’advertising online.

“Siamo entusiasti di collaborare con il team di IAS per aiutare l’azienda ad accelerare gli investimenti che promuovono l’innovazione e la crescita per soddisfare le esigenze dei clienti – ha dichiarato Brian Sheth, co-fondatore e presidente di Vista -. Brand Safety, viewability e ad fraud rappresentano una seria sfida per gli investitori e gli editori di tutto il mondo – ha aggiunto -. Viviamo in un mondo digitale e IAS svolge un ruolo fondamentale, consentendo ai brand, alle agenzie, agli editori e alle piattaforme di avere una guida nell’ecosistema pubblicitario”.

Fondata nel 2009 con sede a New York City e uffici in 13 Paesi, IAS è diventata leader nel proprio settore, assicurando che ogni annuncio digitale arrivi a consumatori reali in ambienti adatti al marchio e abbia l’opportunità di essere visto dagli stessi.

“Sin dall’inizio abbiamo riconosciuto l’enorme potenziale della pubblicità digitale, ma allo stesso tempo le problematiche che ne minano l’impatto – ha dichiarato Scott Knoll, Ceo di Integral Ad Science -. Con il supporto di Vista, continueremo a concentrarci sul miglioramento delle nostre capacità di verifica per proteggere gli asset dei nostri clienti utilizzando le nostre competenze e i dati per far crescere le loro attività in tutto il mondo e influenzare un maggior numero di consumatori”.

Questa operazione permetterà a IAS di intensificare i suoi piani di sviluppo.

“In IAS, abbiamo sempre creduto che il digitale avrebbe garantito un’enorme crescita all’industria della pubblicità, ma abbiamo anche riconosciuto le sfide che avrebbe portato per marchi, agenzie, editori e piattaforme a livello globale – ha dichiarato il managing director di IAS EMEA, Nick Morley -. Questa è una grande opportunità per IAS di consolidare la propria presenza nei mercati chiave di tutto il mondo. Grazie ai nuovi investimenti di Vista, continueremo a concentrarci sull’evoluzione della nostra tecnologia per meglio proteggere e far crescere il business dei nostri clienti dell’area EMEA mentre navigano nell’‘insidioso’ ecosistema pubblicitario”.

Gli investitori di IAS – Accomplice, August Capital e Sapphire Ventures – resteranno azionisti della società.