Estée Lauder affida il media Emea a Dentsu Aegis Network

5 giugno 2018

Un business da 30 milioni di euro. In Italia il budget è di 5 milioni

Estée Lauder Company, la multinazionale statunitense, operativa nella bellezza e nella cosmetica, avrebbe affidato a Dentsu Aegis Network la strategia media per l’area Emea dopo una gara (vedi notizia).

Un business di oltre 30 milioni di euro, di cui oltre 5 milioni investiti in Italia, che passa da Omd, agenzia media di Omnicom Media Group, che dal 2016 gestiva l‘azienda che possiede i marchi Aveda, Clinique, MAC Cosmetics, Michael Kors, Tom Ford Beauty, Tommy Hilfiger Toiletries, Jo Malone e DKNY, a Dentsu Aegis Network.

Secondo quanto riporta la stampa specializzata internazionale, la nomina di Dentsu arriva nel mezzo di una revisione media globale in corso dal valore di 400 milioni di dollari.

In particolare, l’azienda avrebbe intenzione di incrementare la spesa pubblicitaria sui canali digitali a partire dalla seconda metà dell’anno. Influencer e mobile adv le parole chiave per la prossima strategia del Gruppo che punterebbe ad aumentare le attività sui social media relative ai propri brand di punta.

“La nostra intenzione è di fare in modo che anche i marchi che storicamente sono stati sostenuti maggiormente dall’attivazione all’interno del punto vendita siano supportati da investimenti sul fronte social media. E per farlo bene, non abbiamo bisogno solo di più soldi da investire nella pubblicità – ha commentato il gruppo -. La vera grande differenza è data dal patrimonio creativo e dal talento nella comunicazione”.