Bricoman avvia una gara per il nuovo format digital

30 maggio 2018

L’insegna, parte del Gruppo Adeo, avrebbe coinvolto nel processo di selezione 4-5 agenzie

di Andrea Crocioni


Novità in vista sul fronte della comunicazione per Bricoman. Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia, l’insegna di articoli per il bricolage, fai-da-te, edilizia, utensileria, elettricità, giardinaggio, idraulica e arredo bagno, avrebbe avviato in queste settimane una gara per individuare il nuovo partner creativo sul fronte digitale nel nostro Paese.

Il processo di selezione, che dovrebbe essere circoscritto al massimo a 4-5 agenzie, sarebbe focalizzato sulla nuova creatività online e in particolare sulla definizione del nuovo format digitale per la comunicazione di brand e di prodotto.

Bricoman fa parte del Gruppo Adeo ed è presente in cinque Paesi: Francia, Italia, Spagna e Polonia e dal 2018 a San Paolo in Brasile.

Bricoman Italia nasce nell’ottobre 2008 con il primo punto vendita a Cagliari-Elmas e un progetto d’insegna molto chiaro: essere leader nei volumi di vendita, all’ingrosso e al dettaglio, di prodotti tecnici professionali di uso corrente per la costruzione, la ristrutturazione e la finitura della casa e delle collettività.

Un posizionamento che è ben sintetizzato dal pay off: ‘Più professionale, meno caro’.