A Bebit i social di Diageo Bar Academy per il terzo anno consecutivo

29 maggio 2018

Roberto Botto

Bebit, la creative digital company del Gruppo Libera Brand Building, viene confermata da Diageo per il terzo anno consecutivo come partner per lo sviluppo della pagina social dedicata al mondo dei bartender.

Diageo Bar Academy è il programma di formazione globale per bartender professionisti ideato da Diageo, azienda n°1 al mondo per i premium drink. Curando la fanpage su Facebook, Bebit ha lavorato per ampliare la visibilità della pagina e del brand, dando vita a una strategia di storytelling e entertainment che mette al centro della comunicazione i bartender.

“È una bella conferma che conferma la bontà del lavoro svolto negli anni – afferma Roberto Botto, ceo&founder di Bebit -. Grazie alle attività realizzate quest’anno siamo riusciti a produrre numeri interessanti, incrementando l’engagement degli utenti e portando la fanbase a raddoppiare il numero di iscritti. Tra queste spicca sicuramente il progetto Play Your Drink, contest dedicato ai bartender, che ha contribuito in modo significativo alla performance della pagina Diageo Bar Academy”.

Durante il periodo compreso tra gennaio e agosto 2017 la pagina ha acquisito più di 1.800 nuovi fan, passando da 2430 a oltre 4.200. Un incremento dei risultati che si è riflesso anche sulle interazioni, con quasi 20.000 tra reaction, commenti, condivisioni e click. Rispetto all’anno precedente la portata dei post della pagina si è notevolmente ampliata, con un aumento di quasi 181.000 utenti raggiunti e oltre 407.000 impression.

“L’obiettivo dell’incarico era dare visibilità al mondo dei bartender e renderli protagonisti dello storytelling – afferma Stefania Nasso, Client Director e CRM Specialist del Gruppo -. La visione strategica applicata alla produzione dei contenuti, con particolare attenzione per i video, ha incrementato la capacità attrattiva della pagina Diageo Bar Academy e fruttato degli ottimi ritorni in termini di reattività del target. Risultati importanti, perché grazie al nostro modo di interpretare il social ci è stata riconfermata la fiducia da parte di un player mondiale del calibro di Diageo. Un motivo di prestigio che si traduce in nuove opportunità per il nostro team, dandoci modo di proseguire il lavoro di sviluppo del brand”.