Mediamond partner del 31° GrandPrix Advertising Strategies

17 maggio 2018

Anche quest’anno Mediamond, concessionaria di pubblicità delle radio del Gruppo RadioMediaset (Radio 105, Virgin Radio, R101, Radio Subasio) e di altre importanti emittenti nazionali e locali (Radio Monte Carlo, Radio Norba, RMC Sport Network) è partner del GrandPrix Advertising Strategies.

Come nelle precedenti due edizioni, Mediamond vuole premiare quattro campagne di comunicazione che hanno saputo utilizzare il mezzo radiofonico in modo strategico, enfatizzandone e valorizzandone le peculiarità per il raggiungimento di obiettivi specifici.

La radio continua a essere un media molto amato e, grazie all’alta penetrazione, favorisce la diffusione dei messaggi pubblicitari in contesti qualitativi e brand-safe.

Un media efficace e versatile che mantiene alta la propria credibilità e la capacità di creare engagement con i propri pubblici. In questo scenario, le radio del network Mediamond, con il 20,3% di share nel quarto d’ora medio e oltre 11,5 milioni di ascoltatori ogni giorno, rappresentano un’eccellenza e una concreta possibilità di realizzare progetti organici di comunicazione.

Alla 31ª edizione di GrandPrix Advertising Strategies, sono quattro le campagne che verranno premiate da Mediamond, ciascuna rappresentativa di un approccio di comunicazione specifico:

• per la Miglior Strategia Call to action
• per il Miglior Progetto Radio Native
• per la Miglior Campagna Radio e Crossmediale
• per la Miglior Campagna di Engagement & Branded Content Radio

Afferma Roberto Calzavara, Direttore Commerciale di Mediamond Divisione Radio: “Proseguiamo con piacere il percorso intrapreso due anni fa con la creazione del Mediamond Radio Award. Per noi è importante che vengano riconosciuti e valorizzati i progetti caratterizzati da una forte propensione all’innovazione e alla crossmedialità con piani di comunicazione articolati. Assecondiamo lo sviluppo creativo e di utilizzo di un media che continua a registrare risultati positivi e in questa ottica si inscrive il nostro interesse al trend evolutivo del mondo Audio e Digital Audio, il cui consumo è in costante aumento. La nostra speranza è che le campagne premiate possano ispirare nuovi progetti e che l’asticella della creatività si alzi sempre di più”.