Il Gruppo Lo Conte sceglie Saatchi & Saatchi per il riposizionamento de Le Farine Magiche

3 maggio 2018

Simone Masè

Il Gruppo Lo Conte ha chiuso la consultazione per la ricerca di un partner creativo avviata a febbraio per lo sviluppo della nuova comunicazione del brand Le Farine Magiche e ha affidato l’incarico a Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata da Simone Masè.

Il leader italiano per le farine speciali e le decorazioni per dolci ha avviato la gara creativa che ha coinvolto alcune tra le principali agenzie pubblicitarie operative sul mercato italiano, con l’obiettivo di individuare un concept creativo capace di comunicare i valori definiti dal brand e sintetizzati dal nuovo posizionamento de Le Farine Magiche: ‘Fatte bene, per far bene.’

“Siamo stati positivamente colpiti dalla capacità dell’agenzia di parlare a entrambi gli emisferi del cervello con una comunicazione emozionale e rassicurante per il consumatore – afferma Antonio Lo Conte, amministratore delegato del gruppo -. Il nostro target è formato da food lover e food player che cercano nei nostri prodotti alta qualità, naturalità, sicurezza, competenza, innovazione e benessere. Non solo performance”.

“Siamo entusiasti di scrivere assieme a Saatchi & Saatchi questo nuovo capitolo della comunicazione de Le Farine Magiche. La squadra di lavoro ci è piaciuta subito perché ha saputo cogliere l’essenza della marca per trasferirla su una piattaforma multimediale che tocca tutti i touch-point cari all’azienda in modo progressivo, emozionante e rassicurante per il consumatore”, dichiara Rossella Stramaglio Marketing & Communication manager de Le Farine Magiche.

“Poter contribuire al successo di una realtà italiana così importante che dal Mezzogiorno è riuscita a esportare i suoi brevetti di ricerca sulle farine in tutto il mondo è a dir poco magico – ha commentato Simone Masè, ceo di Saatchi & Saatchi in merito alla vittoria della gara creativa -. La collaborazione con il Gruppo Lo Conte sarà senz’altro lunga e proficua per entrambi”.

La creatività, ora in fase di sviluppo, sarà pianificata su stampa consumer e trade, sul punto vendita, sui social e sul web.