Wpp, Martin Sorrell si dimette. Roberto Quarta executive chairman ad interim

17 aprile 2018

Martin Sorrell

La notizia delle dimissioni di Sir Martin Sorrell da ceo di Wpp è circolata sabato scorso, a borse chiuse.

Con un comunicato sintetico, la holding ha annunciato che Roberto Quarta, già chairman di Wpp, assume il ruolo di executive chairman fino alla nomina di un nuovo ceo.

Mark Read, chief executive officer di Wunderman e Wpp Digital, e Andrew Scott, Wpp corporate development director e chief operating officer per l’Europa, sono stati nominati congiuntamente coo di Wpp.

Nel comunicato si annuncia inoltre che “Sir Martin sarà disponibile per assistere alla transizione”.

Solo una decina di giorni fa era stata aperta un’indagine su Sorrell per condotta scorretta (vedi notizia). L’inchiesta interna si è chiusa con la dichiarazione che le cifre in questione “non sono rilevanti”.

“Ovviamente sono triste nel lasciare Wpp dopo 33 anni – ha dichiarato Sorrell -. È stata per me una passione, un obiettivo e una fonte di energia per molto tempo. Tuttavia, credo sia nel miglior interesse dell’azienda che io faccia un passo indietro. Lascio l’azienda in ottime mani, come il board sa”.

Roberto Quarta ha aggiunto: “Sir Martin è stato la forza che ha guidato l’espansione di Wpp. In questi anni, l’azienda ha avuto successo perché ha dato valore e ha cresciuto grandi talenti a ogni livello. Da parte del board voglio riconoscere questi sforzi e ringraziare sir Martin per il suo impegno nell’azienda per oltre 3 decenni”.