Huawei lancia ‘un nuovo Rinascimento nella fotografia’ con P20 e P20 Pro

13 aprile 2018

La pianificazione multimediale è gestita da Wavemaker, la sigla di GroupM che ha vinto la gara media

È on air la nuova campagna integrata Huawei, dedicata ai nuovi device Huawei P20 e Huawei P20 Pro.

La campagna presenta in maniera emozionale le principali caratteristiche di P20 Pro: lo zoom ibrido 5x per scatti sempre nitidi anche a grande distanza, Super Low Light Performance per scatti perfetti in ogni condizione di luce e il riconoscimento dei soggetti grazie all’AI.

‘Un nuovo rinascimento nella fotografia’ è il claim scelto per la campagna di comunicazione integrata, che prevede diversi strumenti a supporto: affissioni nelle principali città italiane, iniziative digital e stampa, oltre a uno spot tv firmato da FCB Inferno, un product placement e un progetto di media integration nel programma Rai The Voice of Italy.

La campagna televisiva è pianificata sulle principali emittenti nazionali e prevede, anche, una serie di attività sul territorio mirate alla product experience.

Il comunicato stampa diffuso ieri da Huawei vale come ufficializzazione dell’incarico media affidato a Wavemaker, a seguito della gara indetta dal colosso cinese della telefonia.

Il budget era precedentemente gestito da Maxus, da inizio 2018 confluita con Mec nella nuova sigla di GroupM.

Il soggetto dello scatto è il protagonista, davanti solo alla tripla fotocamera.

“La campagna è un inno al rinascimento nella fotografia, agli scatti perfetti in qualsiasi condizione di luce ed è un invito ad andare oltre i limiti anche nella vita quotidiana. La nuova serie P contribuirà a rendere possibili i sogni delle persone e a trasferire in uno scatto le proprie passioni”, afferma Lindoro Ettore Patriarca, marketing director Huawei CBG Italia.

Hanno lavorato alla campagna il direttore creativo Martin McAllister, il senior copywriter Austin Hamilton, il senior art director Jessica Giles. La regia è di Anders Jedenfors per la cdp Believe Media. L’adattamento per l’Italia è a cura di Cayenne.