Al via CGC, il nuovo sistema editoriale di Class Editori

11 aprile 2018

Pensato per colpire il target maschile alto, nasce dalla fusione in un’unica ‘testata virtuale’ di Capital, Gentleman e Class

È nato un nuovo sistema editoriale che consente ai pianificatori di raggiungere un target maschile alto, sintetizzando i valori di tre magazine radicati nella tradizione editoriale italiana e nelle abitudini di lettura, Capital, Gentleman e Class, che si completano reciprocamente rispondendo alle nuove richieste degli uomini che compongono il target alto maschile.

Si chiama CGC, la testata virtuale che Class Editori dedica agli uomini Top level, ai loro interessi e alle loro passioni, soddisfacendo le esigenze d’informazione che manifestano rispetto a temi quali il successo, la sfida e l’innovazione; l’eleganza, l’immagine e il lusso; la tecnologia, il futuro e la vita sociale.

“Il sistema nasce dall’unione in un unico brand delle anime espressive di questi tre mensili che hanno una bassissima duplicazione di lettura (4%)”, spiega Angelo Sajeva, presidente di Class Pubblicità e consigliere per le strategie e lo sviluppo di Class Editori.

“Ognuno, preso a sé stante, rappresenta un aspetto differente dell’universo maschile; messi insieme lo compongono quasi nella sua interezza, offrendo ai pianificatori una possibilità di comunicazione eccezionale col target affluent, mediante l’abbinamento (nel primo giorno di uscita) con MF-Milano Finanza e ItaliaOggi”, continua Sajeva.

Il pubblico di riferimento di CGC è quello cui si rivolgono i media di Class Editori: 9,5 milioni di persone con una capacità di spesa familiare di oltre 50mila euro, che nel 63% dei casi hanno un master o una laurea, acquistano prodotti di lusso e sono frequent traveler, sposati e con figli.

Chi pianifica le campagne ha ora la possibilità di entrare in contatto con questo target e di comunicare in modo efficace i propri messaggi, usando il nuovo modulo (Maschile CGC Class) presente nel software Mediasoft (Papyrus), che consente di apprezzare il vigore di questo sistema che raggiunge quasi 500mila lettori, ponendosi ai primi posti dei maschili più letti dal target pregiato.

L’abbinamento con MF-Milano Finanza e ItaliaOggi, inoltre, consente di avere una diffusione completa in tutta Italia, con una copertura priva di dispersioni del target di riferimento.

CGC, che consente di effettuare pianificazioni su testate affini per pubblico che presentano nell’insieme un elevato numero di lettori, si ispira a un modello che è già risultato vincente in alcuni fra i mercati editoriali più importanti del mondo.

Fra questi, gli Stati Uniti, con The New York Times (T) e The Wall Street Journal (WSJ Magazine), l’Europa, con il Financial Times (How to spend it), Handesblatt (Handesblatt Magazin), Le Monde (M) e The Guardian (The Guardian Magazine).