Mediamond lancia il nuovo formato AD IN-IMAGE con seedtag

11 aprile 2018

Davide Mondo

Foto e video sono sempre di più usati per la comunicazione. Sono amati dagli utenti e dai produttori di contenuti perché sanno trasmettere più informazioni contemporaneamente, in modo diretto, e sono più facilmente memorizzabili.

Inoltre, hanno una componente emozionale che permette di stabilire un engagement immediato con l’utente e stimolano la curiosità di chi guarda, risultando un ottimo trigger per l’approfondimento. Il nuovo format pubblicitario nell’offerta di Mediamond fa leva proprio su queste caratteristiche.

Le immagini, punto focale dell’attenzione dell’utente, forniscono agli advertiser, grazie all’AD IN-IMAGE, un’alta possibilità di engagement con i propri utenti. La soluzione AD IN-IMAGE è anche advertising contestuale.

L’inserzionista ha quindi la possibilità di scegliere quelle aree di contenuto o alcune tipologie di immagini che sono coerenti con il proprio prodotto, così da incontrare la propria audience nel contesto più favorevole, perché in continuità con i contenuti editoriali.

Il network editoriale di Mediamond garantisce un contesto brand-safe anche per i formati AD IN-IMAGE.

Il patrimonio fotografico proprietario dei siti editoriali è valorizzato con l’AD IN-IMAGE in modo da non risultare invasivo per gli utenti. Tutti i formati AD IN-IMAGE sono fruiti contestualmente al contenuto editoriale, ciò fa sì che questa ad-unit registri KPI superiori rispetto alla media dei formati standard, sia in termini di CTR, sia di Engagement Rate.

Il lancio di questa nuova soluzione è resa disponibile grazie alla partnership avviata ad aprile 2018 con seedtag, società spagnola con tecnologia proprietaria che, integrata sul network Mediamond, consentirà di lavorare sulla conversione di immagini in spazi advertising monetizzabili con il format AD IN-IMAGE.

L’AD IN-IMAGE è già disponibile per le pianificazioni dei clienti Mediamond, con acquisti sia in modalità diretta sia in programmatic.

Il format ha 3 versioni standard di in-image statico e 2 di in-image video, a seconda delle necessità e della visibilità che si vuole ottenere. Il formato è disponibile su tutti gli schermi, pc, tablet e mobile.

“La partnership siglata con seedtag rientra nel nostro percorso di ricerca di soluzioni tecnologiche finalizzate a valorizzare le premium properties del nostro network e al tempo stesso ad offrire agli spender nuove occasioni di efficace contatto con le proprie audience”, spiega Davide Mondo, ceo di Mediamond.

Giorgio Corradini

“Essere stati scelti da Mediamond come partner conferma il posizionamento di seedtag come piattaforma leader nel In-Image Advertising”, aggiunge Giorgio Corradini, Country Manager Italy di seedtag.

In questa partnership gioca un ruolo specifico anche AdKaora, l’agenzia digitale di Gruppo Mondadori specializzata in soluzioni di marketing e advertising user-centric con focus specifico sul mobile.

Sul network Mediamond, infatti, sarà disponibile l’esclusivo formato video Eclipse, una nuova ed inedita soluzione IN-IMAGE sviluppata appositamente da seedtag in occasione dell’avvio di questa tech-partnership.