Corneliani debutta sul digitale con Alkemy

8 marzo 2018

Corneliani, storica azienda manufatturiera italiana di abbigliamento maschile, sceglie Alkemy come partner per lo sviluppo del nuovo canale eCommerce B2C.

In un’ottica di rinnovamento della brand identity e di crescita, sia in Italia che all’estero, sotto la guida dell’ad Paolo Roviera, Corneliani debutta nel digitale con una piattaforma completamente integrata tra e-commerce e contenuti, che permette di coprire a 360 gradi la journey degli utenti sia online sia offline.

La nuova piattaforma integra logiche avanzate di CRM e permette al cliente di vivere un’esperienza completa in linea con la nuova brand identity di Corneliani.

Il progetto prevede il lancio di servizi come la possibilità di prenotare un appuntamento con il sales assistant in negozio o servizi di appuntamento per acquistare un abito su misura, oltre che l’introduzione progressiva di tutte le logiche e servizi di omnicanalità.

“Corneliani – dichiara Oscar Zoggia, vp Outsourcing & Business Development di Alkemy – è l’opportunità completa di applicazione del modello Alkemy. Abbiamo supportato lo startup con le nostre competenze di business, comunicazione, tecnologia e operations con un intervento a geometria variabile lungo l’intera catena del valore. La prima sfida è stata quella di analizzare l’ecosistema, la seconda è supportare Corneliani nello scalare il business rapidamente, con particolare attenzione su acquisition e conversion, sviluppando e mantenendo la propria brand identity su tutti i touch point del digitale”.

“Con corneliani.com – aggiunge Matteo Menin, vp Communication – Alkemy ha disegnato un percorso immersivo che, partendo dal know-how Corneliani accumulato e tramandato di generazione in generazione, racconta come nascono le nuove collezioni della firma mantovana, i cui prodotti sono direttamente acquistabili online. Abbiamo voluto stimolare i sensi dell’utente, incluso quello più efficace per trasmettere emozioni, il suono, attraverso video interattivi la cui colonna sonora è stata creata trasformando i suoni puri e grezzi dei processi di produzione sartoriale in musica”.

“I clienti oggi, specie in Asia e negli Stati Uniti – dichiara Paolo Roviera – danno per scontata una shopping experience dello stesso livello sia che comprino nei negozi fisici, sia che scelgano l’e-commerce. I siti non possono essere ‘cataloghi elettronici’ e i negozi non possono essere spazi espositivi, ma entrambi devono trasmettere emozioni. Da qui la necessità di un nuovo concept, che d’ora in poi sarà comunque in perenne evoluzione”.

Il team di Alkemy ha visto coinvolti in prima linea Cristian Arcangeli (project manager), Nicola Gotti (direttore creativo), Silvia Leso (strategist), Mattia Rinaudo (designer), Demetrio Chirico (copywriter), Federico da Re (account manager), Alessandro Ciofini (tech leader), Gianmarco Simone (creative developer), Stefano Pellegrini (back-end developer) Marcello Luatti (front-end developer), Nazareno Squadroni (front-end developer), Valentina Usai (pm tech), Chiara Pagnotta (head of ecommerce operations).