Cine Sony celebra la Giornata internazionale della donna con una programmazione speciale

7 marzo 2018

Domani, Cine Sony, il canale di Sony Pictures Television Networks dedicato al mondo del cinema (ch. 55 del dtt), renderà omaggio alle donne del cinema con una programmazione speciale, lungo l’arco di tutta la giornata, e la messa in onda di diversi film della cinematografia italiana e internazionale, con alcune delle più grandi attrici di tutti i tempi (Sofia Loren, Barbra Streisand, Geena Davis, Whoopi Goldberg, Drew Barrymore, Mary Elizabeth Winstead).

Lo speciale dell’8 marzo parte la mattina alle 6:50 con L’Agnese va a morire, pietra miliare del neorealismo italiano, ispirato all’omonimo romanzo di Renata Viganò (curatrice anche del Soggetto del film), diretto da Giuliano Montaldo, e l’attrice Ingrid Thulin, stella della cinematografia svedese, scoperta a metà degli anni ’50 dal grande Ingmar Bergman. La pellicola tratta la figura particolare di una eroina partigiana durante la Seconda Guerra Mondiale.

Alle ore 9 è previsto I girasoli, pellicola diretta dall’indimenticabile Vittorio De Sica e interpretato da uno dei due migliori duetti della cinematografia italiana, Sophia Loren e Marcello Mastroianni. Anche in questo film, la protagonista è una donna coraggiosa e tenace, sola nella disperata ricerca del marito negli incerti anni post bellici. La Loren vinse il David di Donatello nel 1970 come migliore attrice.

Alle 11 è la volta di Funny Girl, film che segna l’esordio al cinema di Barbra Streisand (nei panni di Fanny Brice e subito premiata con il Premio Oscar grazie a questa interpretazione), con la partecipazione di Omar Sharif, Kay Medford e Anne Francis. Ispirato all’omonimo musical, la pellicola narra la storia di Fanny Brice (1891-1951), reale artista delle Ziegfeld Follies, un genere che ebbe un grande successo tra le due guerre. Il suo grande talento e il senso dell’umorismo porteranno Fanny in breve tempo alla ribalta dei migliori palcoscenici di Broadway, nonostante le umili origini e una vita personale tormentata da amori sfortunati. Alle 14:00 Cine Sony manderà in onda anche il sequel Funny Lady, sempre con la Streisand nei panni della protagonista, che si ispira alla seconda parte della vita di Fanny Brice.

Alle 17 è previsto Ragazze vincenti, storia romanzata degli inizi della All-American Girls Professional Baseball League, il campionato di baseball femminile tra il 1943 e il 1954, con un cast stellare: Geena Davis, Lori Petty, Tom Hanks, Madonna e Bill Pullman. In questa famosa pellicola diretta da Penny Marshall, le protagoniste femminili si ribellano allo stereotipo di genere in campo sportivo, e riusciranno a far accettare al pubblico americano che il baseball può essere una disciplina praticata con successo anche dalle donne.

Il preserale delle 19 con Motherhood – Il bello di essere mamma, è dedicato invece alla forte figura di Eliza Welsh, madre di due bimbi piccoli che ha il grande desiderio di ritornare al suo lavoro di scrittrice, per uscire dalla routine quotidiana e recuperare la propria autostima. Protagonista una tra le attrici più cariche di personalità della cinematografia hollywoodiana moderna come Uma Thurman.

Alle 21 è invece attesa una prima visione assoluta per l’Italia: Aspettando Alex (Alex of Venice), emozionante pellicola diretta da Chris Messina e interpretata dalla brillante Mary Elizabeth Winstead (10 Cloverfield Lane, Scott Pilgrim vs the World), nei panni di Alex, un’avvocatessa completamente dedita al lavoro, fincé non si trova costretta a reimpostare tutta la sua vita dopo la rottura con il marito George (Chris Messina).

Alle ore 23, Cine Sony tratta il tema della solidarietà femminile con il film A proposito di donne, pellicola del 1995 diretta da Herbert Ross, con un cast d’eccezione composto da Whoopi Goldberg, Drew Barrymore, Mary-Louise Parker e la partecipazione del fascinoso Matthew McConaughey.

La speciale giornata si chiude all’1 del mattino con Nora, film dedicato al tormentato rapporto di Nora Barnacle (Susan Lynch), moglie del famoso scrittore James Joice (interpretato da Ewan McGregor).