Vision Distribution affida a proforma la campagna social del film ‘Sono tornato’

23 febbraio 2018

Vision Distribution ha affidato a Proforma la campagna sui social media di Sono tornato, l’ultimo, discusso, film di Luca Miniero.

Protagonista del film un redivivo Benito Mussolini, interpretato da Massimo Popolizio, tornato nell’Italia dei giorni nostri e pronto a sedurre nuovamente i suoi connazionali.

La prima apparizione ha preceduto l’uscita del film. Siamo a Roma, alla fermata del tram: il Duce aspetta i mezzi pubblici, molti passanti scattano foto, alcune testate (tra cui il Tempo) le pubblicano in prima pagina.

Questo episodio ha rappresentato un perfetto gancio per il lancio della pagina Facebook ‘Se tornasse lui’, che ospitava l’inchiesta di Andrea Canaletti, un sedicente giornalista, sul fascismo di ritorno (interpretato nel film da Frank Matano).

La pagina ha ospitato mini-interviste ai romani sui pericoli di un ritorno del fascismo, oltre che altri video-avvistamenti realizzati ad arte.

La discussione si è sviluppata per mesi, anche grazie al contributo di influencer come Iddio, Socialisti Gaudenti e Nonleggerlo.

La pagina FB è stata molto attiva anche dopo lo svelamento del reale motivo della sua creazione. I risultati al botteghino (terzo in classifica nel primo weekend con 1.083.235 euro), i numeri della pagina Facebook (che ha superato in soli 3 mesi i 50mila like), ma soprattutto le considerazioni politiche e sociali che ne sono scaturite hanno reso tutto il progetto di comunicazione attuale.

I post con maggiore engagement sono stati il Trailer (copertura oltre i 5 milioni; visualizzazioni oltre i 4 milioni; reazioni, commenti e condivisioni oltre i 100mila) e la Locandina (copertura oltre i 3 milioni; reazioni, commenti e condivisioni oltre i 90 mila).