The Optimist Adv si aggiudica la consultazione creativa di Serenity

16 febbraio 2018

Da oltre 35 anni Serenity, azienda del gruppo internazionale Ontex, è una realtà leader in Italia nella ricerca, nello sviluppo e nella diffusione di ausili per l’incontinenza.

La società ha invitato a una consultazione creativa strutture, nazionali e internazionali, per cercare una ‘big communication idea’ e un nuovo partner di comunicazione a partire dal 2018.

The Optimist Adv, con la direzione creativa di Aldo Pugnetti e la collaborazione di Alessandra Businaro, si è aggiudicata la gara, vincendola con una proposta basata sul copy ‘Io Ci Conto’, con una strategia di ‘normalizzazione’ e di corretta informazione sulla incontinenza.

L’agenzia ha scelto di affrontare il tabù in modo diretto, maturo, contemporaneo, puntando su un approccio positivo e tranquillizzante, laddove il target – senza limiti di età – viene compreso e spinto a vivere una vita sociale completa, senza limitazioni o complessi, in maniera pienamente soddisfacente. ‘Io Ci Conto’, infatti, implica avere fiducia in Serenity, nei costanti investimenti in tecnologia, nell’impegno in ricerca e sviluppo, nell’attenzione all’individuo, nell’affidarsi a questa marca su cui poter contare sempre.

Il primo intervento di The Opmist Adv è stato quello di creare un teaser da inserire nel sito serenity-care.com. Nella home, infatti, compare una scritta su sfondo azzurro: ‘Ogni giorno contiamo su qualcosa, su qualcuno, per la nostra serenità. Io ci conto’ a cui segue, un video introduttivo che racconta per immagini la tranquillità con cui è possibile vivere questo disagio, nel pieno della vita familiare, professionale e sociale, grazie al supporto di Serenity.

Pugnetti, insieme ad Alessandra Businaro, ha anche lavorato alla campagna adv che sarà declinata, prossimamente, su tv e stampa. Le altre iniziative di comunicazione legate al below the line e digital, sono in fase di lavorazione e work in progress.

Aldo Pugnetti ha raccontato: “Serenity è un’importante sfida creativa, dove la marca può concretamente provare a creare le condizioni per una vera evoluzione nel benessere delle persone. Supportarle nel superare il tabù dell’incontinenza, nel trovare la determinazione di affrontare il problema. Crea una personalità di marca potente e vicina, molto più che vendere semplicemente prodotti”.

Alessandra Businaro ha aggiunto: “L’approccio di consulenza nel branding di The Optimist ha convinto anche Ontex: eravamo una delle più piccole tra le agenzie in gara, ma fin dalla prima presentazione il team italiano e internazionale dell’azienda sono stati concordi sulla scelta, supportata poi dalla piena completa validazione in ricerca del concetto vincente”.

La centrale media che segue la campagna è Asset.