Formula 1: Wavemaker e Brainlabs si aggiudicano il media globale

23 gennaio 2018

Si è conclusa la gara (vedi notizia) indetta dalla Formula 1 per la ricerca di un partner media a livello globale.

Ad aggiudicarsi il budget da 40 milioni di dollari le sigle Wavemaker (Wpp) e Brainlabs che gestiranno rispettivamente il media planning e buying sui media tradizionali e il media digital. L’incarico partirà da marzo con l’Australian Grand Prix.

Il pitch era stato avviato nel corso del 2017 da Liberty Media, in seguito all’acquisizione del brand da CVC Capital Partners per 8 miliardi di dollari. A curare il pitch è stata la società Oystercatchers insieme a Ellie Norman, recentemente approdata in Formula 1 in qualità di head of marketing.