Rai Pubblicità presenta l’offerta commerciale per le Olimpiadi Invernali 2018

18 gennaio 2018

In tv proposto il Modulo coverage crossmediale a totale copertura multipiattaforma dell’evento con presidio dei momenti di maggior ascolto. In radio previsti spazi in libera di tabellare e iniziative speciali abbinate ai magazine. Per quanto riguarda il digital, realizzato un pacchetto per massimo 4 clienti composto da spot video e medium ad abbinato all’evento

I XXIII Giochi Olimpici Invernali si svolgeranno a PyeongChang in Corea del Sud dal 9 al 25 febbraio 2018 e prevedono la partecipazione di 89 Paesi con oltre 2.900 atleti che si sfideranno in 102 gare per conquistare la gloria olimpica in un’edizione che per la prima volta assegnerà oltre 100 medaglie d’oro.

Il programma sportivo prevede gare in 15 discipline sportive, dallo sci alpino al biathlon, dallo snowboard all’hockey su ghiaccio che saranno disputate nell’arco dei 17 giorni della manifestazione.

Tra gli italiani in gara spiccano Arianna Fontana campionessa di short track e portabandiera italiana, i campioni della valanga azzurra di sci alpino Dominik Paris, Peter Fill e Christoph Innerhofer, Federica Brignone, Sofia Goggia e Nadia Fanchini per la squadra femminile, Carolina Kostner per il pattinaggio di figura e Federico Pellegrino per lo sci di fondo.

Le reti Rai seguiranno l’evento olimpico attraverso un’offerta multipiattaforma che coinvolge Rai 2, RaiSport+HD, Rai Radio 1 e RaiPlay.

Sul fronte televisivo Rai 2 trasmetterà la diretta delle gare con collegamenti quotidiani dalle ore 1.45 di notte alle 10 del mattino mentre nel presera andrà in onda un magazine di 45 minuti in cui saranno riproposte le migliori immagini della giornata con servizi di approfondimento e interviste ai protagonisti.

RaiSport+HD seguirà invece l’ulteriore evolversi della giornata olimpica dalle ore 10.00 del mattino fino alle 14.00 in cui sono previste altre dirette delle gare (in Corea del Sud il fuso orario è +8 ore), interviste e servizi.

Rai Radio 1 seguirà la manifestazione con le radiocronache e i servizi del Gr1 Olimpico e le trasmissioni Fuorigioco Olimpico e Zona Cesarini, mentre RaiPlay trasmetterà in streaming live le immagini di Rai 2 e RaiSport+HD.

Sul sito dedicato sarà inoltre possibile avere un aggiornamento in tempo reale del medagliere olimpico oltre che lo streaming live.

Rai Pubblicità ha confezionato per l’occasione un’offerta commerciale che prevede da un lato moduli multicanale e dall’altro una proposta mirata a seconda del mezzo (tv, radio e digital) al fine di garantire percorsi diversi e complementari.

Per quanto riguarda la tv viene proposto il Modulo coverage crossmediale a totale copertura multipiattaforma dell’evento con presidio dei momenti di maggior ascolto delle olimpiadi. Modulo che a sua volta si divide in Plus e Standard.

Il primo prevede sul mezzo tv billboard, break top collocati subito prima dell’inizio delle finali più importanti e promotail 7” abbinati al magazine, sulla radio billboard e promo sponsorizzati e sul Digital il 30% del traffico disponibile.

Questo modulo sviluppa un numero elevato di contatti quantificato in oltre 77 milioni sul target uomini. Quello standard invece non prevede i promotail televisivi e la copertura Radio ma raggiunge quasi 47 milioni di contatti uomini.

Solo sul fronte televisivo, la concessionaria prevede anche il Modulo Daily (tabellare e fuori break) per ogni singola giornata composto da 6 break in totale collocati su Rai 2 nella mattina, nel magazine preserale e su RaiSport+HD. Per gli investitori che decidono di abbinarsi interamente alle 16 giornate Olimpiche è previsto uno sconto a listino del 10%.

A parte viene proposta la Cerimonia di apertura prevista il prossimo 9 febbraio con un modulo di tabellare/fuori break composto da 2 passaggi durante l’attesa diretta di Rai 2.

I moduli, oltre a sviluppare un numero elevato di contatti uomini e grp’s su target sportivi, sono particolarmente convenienti ed efficienti in termini di cpg, garantiscono frequenza e prevedono diverse soglie di investimento per favorire le diverse esigenze di pianificazione.

L’offerta pubblicitaria solo radiofonica prevede spazi in libera di tabellare e di iniziative speciali abbinate ai magazine. Infine per quanto riguarda il digital è stato realizzato un pacchetto per massimo 4 clienti composto da spot video e medium ad abbinato all’evento.