AudioNova racconta l’innovazione con PicNic

11 gennaio 2018

Prosegue la collaborazione tra PicNic e AudioNova. L’agenzia è tornata al lavoro per la nuova comunicazione dedicata a Selectic Luna C, il rivoluzionario apparecchio acustico lanciato dall’azienda leader in Europa nelle soluzioni acustiche personalizzate.

La campagna traduce concettualmente e visivamente il benefit offerto da questo nuovo prodotto: sentire direttamente nel proprio orecchio tutti i suoni emessi da tv e smartphone, a cui l’apparecchio si collega facilmente tramite tecnologia Bluetooth. Ed è così che, mentre un uomo sta guardando un western in televisione, un cowboy seduto al suo fianco urla direttamente nel suo orecchio alcune battute del film.

“Siamo molto soddisfatti di questo lavoro – dichiara Niccolò Brioschi, direttore creativo e partner di PicNic -. Abbiamo lavorato a quattro mani con il cliente, sviluppando un’idea creativa fedele ai valori del brand e che visualizzasse con chiarezza e da subito il benefit di prodotto, con quel ‘tocco PicNic’ in più che dà freschezza, ironia e memorabilità a tutta la comunicazione”.

Ha commentato Alessandro Angelelli, direttore marketing di Audionova: “Eravamo alla ricerca di un’idea originale e diversa da associare ad un prodotto estremamente tecnologico e innovativo come il nuovo Selectic Luna C. Parlare di innovazione attraverso un linguaggio semplice ma al tempo stesso originale, ci è sembrata la strada migliore per raccontare il nostro prodotto e i benefici collegati. Siamo certi che questa campagna contribuirà a rafforzare l’immagine di un’azienda vicina ai suoi Clienti e a far apprezzare prodotti sempre più moderni e accessibili a tutti. mSiamo molto soddisfatti della collaborazione con PicNic che, ancora una volta, ha saputo cogliere molto bene questa sfida”.

Sono previste uscite stampa e pubbliredazionali, con pianificazione su quotidiani locali e nazionali. Completano la comunicazione una campagna radio, web e social.

Hanno lavorato al progetto il direttore creativo esecutivo Niccolò Brioschi, il copywriter Paolo Barni e l’art director Alice Tari Re. L’account è Simona Apollonio. Fotografia di Matteo Cremonini, post produzione di Lucy.