Facebook stringe un accordo pluriennale con Sony / ATV Music Publishing

10 gennaio 2018

Facebook sfida ancora una volta YouTube e Spotify sul fronte musicale e video con l’obiettivo di spingere gli utenti a guardare e condividere sempre più filmati, attraendo investitori pubblicitari.

Dopo l’accordo con Universal siglato il 22 dicembre 2017, il social network stringe ora un’intesa con Sony / ATV Music Publishing, permettendo ai suoi due miliardi di utenti di usare legalmente la musica dell’etichetta nei video.

L’accordo, della durata pluriennale include, oltre a Facebook, anche Instagram e Oculus. Al momento i dettagli economici nonsono stati resi noti, ma, come riportato da Bloomberg, la partnership permetterà agli artisti dell’etichetta, come Taylor Swift o Ed Sheeran, di guadagnare anche dai post pubblicati sul social.

“Firmando questo accordo Facebook riconosce il valore che la musica apporta ai suoi servizi. Siamo contenti che i nostri artisti possano beneficiare dell’uso della loro musica su Facebook”, ha commentato Martin Bandier, ceo di Sony / ATV in una dichiarazione rilasciata al sito Variety, secondo cui da mesi sarebbero in corso trattative simili anche con Warner Music Group.