La Rai acquisisce i diritti delle Olimpiadi Invernali 2018 ed estive 2020

15 dicembre 2017

Il cda Rai, riunitosi ieri sotto la presidenza di Monica Maggioni, ha approvato, su proposta del dg Mario Orfeo, l’accordo con Discovery per l’acquisizione dei diritti radiotelevisivi in chiaro delle Olimpiadi invernali del 2018 in Corea, che la Rai trasmetterà quindi dopo 8 anni di assenza.

Inoltre, il cda ha approvato lo schema negoziale per le Olimpiadi estive del 2020 in Giappone. Il direttore generale ha ribadito che i Giochi Olimpici, dove è rappresentata l’Italia, rappresentano un momento importante per il servizio pubblico radiotelevisivo, il cui ruolo è anche quello di trasmettere e rendere universali i valori dello sport.

Il cda di Viale Mazzini ha poi esaminato le linee di sviluppo della fiction Rai per il 2018 presentate dalla direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta.

Il nuovo palinsesto fiction sarà all’insegna dell’innovazione e della sperimentazione mantenendo forte il cardine del racconto del Paese, parte integrante della missione del servizio pubblico.

Andreatta ha inoltre illustrato i risultati straordinari conseguiti nel 2017, con 128 serate dedicate alla fiction su Rai1, di cui 101 in prime time e 27 repliche, e 18 serate in prime time su Rai2.

In particolare, le 55 serate trasmesse nel periodo primaverile hanno registrato i migliori risultati degli ultimi 10 anni, con il 24,2% di share.