GroupM arricchisce [m]PLATFORM con la nuova area Data&Insight

14 dicembre 2017

Marco Brusa

Un team interdisciplinare di 50 persone tra data scientist, analisti, statistici e sviluppatori in grado di supportare al meglio i clienti del gruppo

Proseguono gli sviluppi e le nuove nomine all’interno della recente organizzazione di GroupM, [m]PLATFORM, l’ecosistema che offre prodotti e servizi digitali innovativi alle agenzie della media holding di Wpp.

Ieri è stato annunciato il lancio di Data&Insight, nuova area che racchiude al suo interno un team interdisciplinare di data scientist, analisti, statistici e sviluppatori in grado di poter affrontare le nuove sfide del mercato per aiutare i clienti del gruppo a raggiungere i propri obiettivi grazie a informazioni solide, tecnologie avanzate e analisi evolute.

Data&Insight è una struttura trasversale a tutte le agenzie del gruppo ed è costituita da 4 aree chiave: Data, Sviluppo prodotto, Digital consulting e Measurement.

A capo di un team che conta più di 50 persone, Marco Brusa assume il ruolo di managing director della nuova area di [m]PLATFORM. Brusa vanta 12 anni di esperienza maturata in ambito misurazione e strategia in Mindshare, nella quale ha incrementato competenze fino a ricoprire il ruolo di Head of Strategy and Data Science.

“Nel campo dei Big Data, GroupM ha da sempre precorso i tempi, distinguendosi sul mercato per essere stata la prima holding media a dotarsi di una Data Management Platform proprietaria. A corredo della profilazione, le aziende si aspettano di poter generare consumer insight più profondi e di avere a disposizione dati accessibili e comprensibili per poter prendere decisioni quotidiane: i cosiddetti Smart Data, ovvero quei dati che derivano da una corretta interpretazione dei Big Data e che sono in grado di fornire ai clienti importanti e significativi insight e informazioni. La nuova unit e il nuovo ruolo di Brusa rispondono alla volontà di GroupM di potenziare un’area di business sempre più strategica per offrire i migliori servizi di consulenza in data management presenti a oggi sul mercato”, dichiara Giovanna Loi, managing director [m]PLATFORM, GroupM Italy.

“Questo nuovo reparto racchiude, tra le agenzie del gruppo, i migliori talenti nella gestione, nell’analisi e nella conoscenza del dato e di stack tecnologici di Digital Marketing. In un organico che crescerà nel corso del 2018, abbiamo messo a fattore comune best practice e tool esclusivi che nel tempo sono stati sviluppati per aderire ai bisogni diversificati dei clienti in ambito analytics e misurazione. Essere leader in Italia per billing e numero di clienti gestiti comporta la responsabilità di offrire eccellenza alla industry: rigore metodologico e trasparenza si confermano essere ancora una volta i due valori cardine che caratterizzeranno un servizio senza eguali per i nostri clienti”, commenta Brusa.