Ogilvy e l’Ente del Turismo Tunisino aprono le porte della Tunisia a Milano

13 dicembre 2017

Per la prima volta a Milano, la Tunisia apre le sue porte e dà la possibilità ai visitatori di fare un viaggio in Tunisia pur restando in città. Come? Con ‘Chez Tunisia’, una campagna per la promozione dell’Ente del Turismo Tunisino in Italia, in partenza dal 5 dicembre con una pianificazione sui canali digital e social. Obiettivo della campagna è promuovere la Tunisia attraverso la conoscenza e il confronto diretto con le esperienze e con le persone che sono nate in Tunisia.

La promozione avverrà proprio attraverso 4 video di 4 cene organizzate a casa di tunisini residenti a Milano dove, assaggiando piatti tipici e attraverso i racconti dei nostri ospiti, gli utenti potranno sperimentare in anteprima il calore e la tipica accoglienza tunisina ‘raccontata da chi è di casa’, proprio come recita il claim della campagna. A ogni cena un talent, invitato d’eccezione insieme ad altri ospiti, andrà alla scoperta di scorci inaspettati della Tunisia.

“Si tratta davvero di una collaborazione molto stimolante – aggiunge Giuseppe Mastromatteo, chief creative officer del gruppo Ogilvy – perché attraverso un format contemporaneo, apre le porte a un nuovo modo di informarsi prima di viaggiare e propone un bellissimo esempio di attivazione sul territorio con un profondo significato di apertura verso una cultura a noi vicina e che ha da sempre un rapporto di particolare amicizia con l’Italia”.

Gli utenti potranno scoprire tutto sulle cene e i suoi ospiti non solo attraverso i video ma anche direttamente sul sito dedicato cheztunisia.it, che approfondirà gli argomenti trattati.

A completamento del progetto verrà organizzato un evento in piazza Duca D’Aosta, il 16 e 17 dicembre, dove sarà installata una tipica porta tunisina e ricreato un vero suq tunisino.

La zona antistante alla porta, infatti, ospiterà degli artigiani arrivati appositamente dalla Tunisia, che metteranno in mostra le proprie opere e le bellezze della propria terra, raccontandone la storia, l’architettura, le tradizioni.

Durante tutta la durata dell’evento, inoltre, ci sarà una fitta programmazione di eventi di musica e danze tipiche, che aiuteranno a rendere l’esperienza ancora più magica.

All’evento saranno presenti anche le quattro famiglie tunisine che da anni vivono a Milano.

Credits: cco Giuseppe Mastromatteo e Paolo Iabichino, senior art director Giovanna Doria e Valentina Faravelli, art director Luca Savani e Andrea Colombo, copywriter Teresa Di Gioia.