Gazzetta Sports Awards: al via le votazioni per i vincitori assoluti

1 dicembre 2017

Arrivano al rush finale i Gazzetta Sports Awards, i riconoscimenti dello sport italiano realizzati da La Gazzetta dello Sport con il patrocinio di Coni e Comitato Italiano Paralimpico che, dando voce ai giudizi dei lettori, premiano i campioni che si sono distinti durante il  2017 nelle varie discipline sportive.

La prima fase delle votazioni ha registrato una grande adesione di pubblico e ha stabilito per ognuna delle 8 categorie una rosa di tre campioni. Ora gli appassionati sono chiamati a votare nuovamente sul sito sportsawards.gazzetta.it fino alle 23.59.59 dell’11 dicembre per esprimere i loro 8 vincitori assoluti. La giuria di qualità presieduta dal direttore della rosea Andrea Monti stabilirà poi i vincitori tenendo conto delle preferenze dei lettori.

Questi i finalisti:

Uomo dell’anno: Gianluigi Buffon, Tony Cairoli, Gregorio Paltrinieri
Donna dell’anno: Kiara Fontanesi, Sofia Goggia, Letizia Paternoster
Allenatore: Gianlorenzo Blengini, Gian Piero Gasperini, Maurizio Sarri
Squadra: Ducati, Juventus, Nazionale Ritmica “Le farfalle”
Performance: Andrea Belotti, Vincenzo Nibali, Gregorio Paltrinieri
Fair play: Niccolò Campriani, Marco Fichera, Matteo Manassero
Exploit: Alexandra Agiurgiuculese, Alessandro De Rose, Andrea Dovizioso
Paralimpico: Assunta Legnante, Nazionale Pallavolo Femminile Sorde, Bebe Vio

La Gazzetta dello Sport ha deciso sin d’ora di assegnare il Premio Legend 2017 a Francesco Totti e Alberto Contador. L’anno scorso i vincitori erano stati Federica Pellegrini e Alberto Tomba.

I campioni verranno premiati durante un gran galà esclusivo a inviti che si svolgerà il 12 dicembre agli East End Studios di Milano, con moltissimi ospiti del mondo dello sport e dello spettacolo. L’intero galà andrà in onda in esclusiva su La7 il giorno 16 dicembre alle ore 23.10 e in replica su La7D il giorno 20 dicembre in prima serata.

Main Partner dell’iniziativa sono Volkswagen, che premia la Legend 2017, stabilita dalla giuria di qualità de La Gazzetta dello Sport, e Head & Shoulders che sostiene la categoria Uomo dell’anno. Top Partner sono American Express per il premio Fair Play, Star Wars per il premio Allenatore dell’anno, Sportpesa che premia la Performance dell’anno, Brembo per il premio Exploit dell’anno e Bridgestone. Eni sostiene la categoria Atleta paralimpico dell’anno, Sparkling Partner dell’evento è Cantine Ferrari.

Gli sportivi premiati riceveranno un anello realizzato in esclusiva per i Gazzetta Sports Awards da Damiani.