Andrea Redaelli lascia Intarget e fonda l’agenzia di digital experience Ragooo

28 novembre 2017

Andrea Redaelli

‘Idee, passione, relazione’. Sono questi i 3 pilastri di Ragooo: la novità del 2018 nel panorama digital italiano. L’agenzia nasce dall’esperienza ventennale del ceo Andrea Redaelli, maturata al servizio di moltissimi top brand del mercato grazie ai ruoli ricoperti in realtà di rilievo come Publicis, Cayenne e Intarget.

“Si tratta di una nuova e importante avventura in cui ho voluto avere con me alcuni dei migliori professionisti del digital marketing in Italia – spiega il manager -. Nomi importanti che verranno rivelati nelle prossime settimane (sveliamo per ora che l’head of SEO è Giorgio Volpe), talenti selezionati per la loro capacità di unire alte competenze tecnologiche a grandi doti umane e relazionali. La forza di Ragooo (ragooo.it) sono le persone e il rapporto diretto ed esclusivo che sappiamo instaurare con i clienti”.

Secondo l’idea del suo fondatore, il nome Ragooo nasce dal concetto di ‘preparare a fuoco lento ogni progetto con grande passione’, come nelle ricette di una volta. Le 3 ‘o’ del naming strizzano invece l’occhio alla sua carica di innovazione e ai 3 mondi in cui opera – Search, Media e Data -dedicati a massimizzare il posizionamento e costruire l’habitat digitale ideale del brand. Obiettivo dichiarato dell’agenzia è continuare a lavorare con grandi aziende, leader nei propri settori di riferimento.

“Partiamo con un team di 10 persone e tanti top brand che hanno già scelto di seguire un percorso con noi. Siamo appena nati ma possiamo contare su relazioni coltivate in oltre 20 anni di esperienza”. La sede di Ragooo è a Milano in zona Maciachini, diventata ormai il nuovo distretto delle agenzie milanesi.