Sky lancia Sky Q, la nuova piattaforma ‘liquida’

23 novembre 2017

Andrea Zappia

Un ecosistema che consente di guardare i programmi, lineari, on demand e registrati, su tv e device senza cavi

Sky, sin dalla nascita, ha cambiato il modo di vivere la tv di milioni di famiglie italiane. Oggi, dopo anni di innovazioni, Sky reiventa ancora una volta la tv e lo fa con il lancio di Sky Q la nuova piattaforma tecnologica che consente di guardare i programmi, lineari, on demand e registrati, su tv e device e senza cavi. Un ecosistema disegnato intorno alla persona per trasformare la casa in un ambiente integrato su tutti gli schermi.

“Quello di Sky è stato un percorso senza soste iniziato quattordici anni fa e che ha fatto dell’innovazione tecnologica e culturale il suo tratto distintivo – ha dichiarato Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia -. Ci sono momenti però, che segnano un vero punto di svolta e il lancio di Sky Q è uno di questi. Oggi proviamo lo stesso entusiasmo e senso di trasformazione che abbiamo provato nel 2003 con la nascita di Sky. Questo per noi è un nuovo inizio. Come allora stiamo per offrire alle famiglie italiane qualcosa che può cambiare davvero la qualità del tempo che dedicano alla tv, dando più valore a ciò che hanno di più prezioso, il loro tempo libero. Con Sky Q la tecnologia entra nella quotidianità in modo semplice, tutto è talmente facile e intuitivo che ogni nuova azione si trasforma in un attimo in un’abitudine acquisita. Non a caso una delle parole chiave della campagna di lancio di Sky Q sarà ‘Tecnologioia’, proprio per dare il senso di come la tecnologia possa migliorare la vita delle persone”.

La campagna ‘Tecnologioia’ firmata da M&C Saatchi, on air da oggi e pianificata da Mec, prevede passaggi tv (nella fase iniziale solo network Sky), campagna digital, affissioni e attività retail. Per il periodo natalizio saranno pianificati altri due campagne: ‘Navigagilità’ e ‘Libertech’.

Sky Q nei prossimi mesi si arricchirà con una serie di nuovi servizi e funzionalità – come il 4K HDR (High Dynamyc Range), la Sky Soundbox e il Voice Control – che renderanno l’esperienza di visione ancora più coinvolgente e immersiva.

Arriverà poi nel corso della primavera anche Sky Q Black, che si aggiungerà alla gamma dei prodotti Sky Q per permettere a chi è già abbonato, e ai nuovi clienti Sky, di poter vivere questa nuova esperienza di visione anche solo sulla tv principale e sui device mobili, e apprezzare la qualità del 4K HDR. Infine, non mancano le app, integrate nella piattaforma (da Sky Sport a Sky TG24, fino alla possibilità di caricare sul set-top box le proprie fotografie).

Prossimamente sarà disponibile anche la nuova app Sky Meteo24. Grazie all’app Vevo integrata, inoltre, anche la musica diventa sempre più accessibile, con la possibilità di scegliere tra migliaia di video musicali on demand e con My Music, tramite AirPlay e Bluetooth, è possibile ascoltare la propria musica da iPhone, iPad o smartphone e tablet Android.