L’evoluzione del Machine Learning corre con DSTP e Fondazione Politecnico di Milano

13 novembre 2017

DEM Optimizer, società proprietaria di DSTPlatform.com, e Fondazione Politecnico di Milano hanno siglato un accordo per gli ulteriori sviluppi della Piattaforma di Direct Advertising Optimisation.

Il progetto prevede una prima fase di sviluppo finalizzata all’evoluzione dell’attuale machine learning di DSTP orientata ad un’ulteriore ottimizzazione della redistribuzione dei contatti al fine di ottenere migliori risultati di campagna (Deliverability, OR, CTR e CR). Questa prima fase di ricerca porterà ad un miglioramento nei risultati grazie ad un nuovo sistema di storage e di interpretazione del dato e sarà la base del futuro progetto di AI (Intelligenza Artificiale) che DSTP sta studiando in collaborazione con il Politecnico di Milano e la Fondazione Politecnico di Milano.

Il progetto che si sta configurando rappresenterà un’innovazione significativa nell’ambito dell’applicazione di tecniche di machine learning al miglioramento della qualità dei dati e del targeting nelle campagne di comunicazione.

“Siamo contenti che Fondazione Politecnico di Milano creda nel progetto DSTP – dichiara Matteo Antonelli ideatore e founder di DEM Optimizer -. Stiamo investendo molto sullo sviluppo in quanto è il DNA di DSTP, una Tech-company orientata a migliorare il mercato del Direct Advertising, mercato ancora snobbato dai grandi player come Google, Amazon e Microsoft. I clienti ed i centri media ci confermano di credere nella piattaforma e programmano in modo continuativo le loro campagne. Molto apprezzata è oggi la trasparenza con cui DSTP opera sul mercato. Prevediamo per il prossimo anno che passeranno tramite DSTP almeno 8 milioni di euro di campagne Direct Advertising”.