Lorenzo Marini Group firma la creatività per il Salone del Mobile a Shanghai

6 novembre 2017

Dopo il successo della prima edizione, Lorenzo Marini Group realizza la comunicazione anche per il 2017 per il Salone del Mobile a Shanghai, promuovendo in Cina un’Italia dal saper fare unico, eccellente e innovativo.

L’edizione precedente ha registrato più di 20.000 presenze provenienti dalle Regioni di prima fascia della Cina e da quelle centrali a forte tasso di sviluppo.

Ogni anno molti visitatori cinesi partecipano al Salone di Milano, ma una presenza a Shanghai offre nuove possibilità di partnership e sviluppo di business tra le aziende italiane e il mercato cinese, che rappresenta un’area di grande sviluppo per il Salone del Mobile.

Il goal del Salone del Mobile a Shanghai è di portare in Cina parte dell’emozione e dell’innovazione che rappresentano l’essenza del Salone del Mobile di Milano. Sotto la direzione di Lorenzo Marini, il team dell’agenzia ha progettato e realizzato una campagna iconica e di grande impatto creativo.

L’idea base è l’integrazione di immagine e parola, Oriente e Occidente, linguaggio iconico e linguaggio verbale. Il visual della campagna è un’icona: il simbolo della casa, realizzato in uno stile orientale che combina la calligrafia con l’arte. Si tratta pertanto di un concetto occidentale che utilizza lo stile orientale, con un visual fortemente catching e disruptive.

Il claim ‘The best of Milan’s design is coming to Shanghai’ manifesta la forza dei brand italiani che si presentano al target cinese sensibile al luxury e al design Made in Italy.

Il team di lavoro diretto da Lorenzo Marini ha visto il contributo di Shan Shan Liu graphic designer, Stella Lupi art director, Elisabetta Scolaro account executive e la direzione creativa di Xi Chen, HUB di Shanghai.