Lavazza: contenuti di brand ed e-commerce per il nuovo sito firmato da AKQA

3 novembre 2017

Lavazza, lo storico brand italiano del caffè, riunisce nella piattaforma digitale, da poco online, più di 120 anni di storia aziendale, fatta di passione, qualità e tradizione, e tutte le novità del mondo Lavazza, con la forma e il linguaggio più contemporaneo.

Sono tre i pillar su cui è stato sviluppato il progetto. Un menù semplificato rende la navigazione fluida, semplice e piacevole, con una logica rivista per essere più vicina al punto di vista del consumatore.

L’intero percorso online è poi arricchito da suggerimenti personalizzati volti ad accompagnare l’utente nella navigazione, attraverso un’interfaccia che ‘parla’ direttamente con lui, dialogando e fornendo indicazioni su contenuti e prodotti.

L’obiettivo è di alimentare, attraverso le informazioni raccolte sulla sua navigazione, strumenti di progressive profiling che permettano di costruire una relazione personale e diretta con il singolo utente ed essere sempre più vicini e rilevanti rispetto ai suoi interessi. Infine, un percorso arricchito da contenuti di brand e storytelling dei prodotti che rendono anche l’acquisto un’esperienza più ricca e differenziante, senza compromettere la priorità di un processo di checkout semplice e funzionale.

“La nuova piattaforma è la risposta a una forte necessità di innovazione da parte di Lavazza. Una tappa fondamentale nella strategia di posizionamento che l’azienda ha intrapreso sui territori del mondo digital e che si inserisce in un più ampio processo di rinnovamento del brand, volto a rivoluzionare l’approccio nei confronti degli utenti e a ingaggiare anche un pubblico più giovane – ha dichiarato Andrea Beloni, Head of Digital del Gruppo Lavazza -. Oggi, più che mai, gli utenti si aspettano esperienze personalizzate per vivere in maniera immersiva l’interazione con i brand. Scegliere i prodotti di un’azienda significa anche scegliere la sua storia e i suoi valori, per questo bisogna raccontarli nel miglior modo possibile”.

Il progetto è stato curato da AKQA, agenzia digital del Gruppo Wpp, che ha affiancato Lavazza in tutti i momenti di progettazione e implementazione mettendo in campo gli strumenti tecnologici più innovativi che consentissero di creare un’esperienza unica e di qualità superiore per tutti gli utenti del brand.

“Essere partner di Lavazza in questo percorso significa valorizzare a pieno la nuova brand experience, per vincere sfide sempre più globali”, ha dichiarato Umberto Basso, ceo di AKQA Italia.

Il sito è il primo e fondamentale tassello della strategia digital del brand perché è il luogo in cui viene offerta agli utenti la migliore customer experience Lavazza e su cui convergono tutte le altre attività online.

In parallelo è stato disegnato un nuovo ecosistema digitale che comprende: una Data Strategy come abilitatore di un’offerta sempre più rilevante e personalizzata, una Content Strategy che permette di dare vita a contenuti interessanti per ogni utente sui giusti touch point, quindi anche e soprattutto i social media, e una nuova strategia di Performance Marketing, volta a massimizzare l’efficacia e l’efficienza degli investimenti media.

Il sito italiano rappresenta il primo rilascio di un piano che prevede nell’arco del 2018 il lancio in oltre 45 Paesi, in 27 lingue diverse.

Lavazza ha scelto Adobe per la gestione dei contenuti e adottato SAP Hybris come motore per l’e-commerce, configurati e integrati nel nuovo sito grazie al supporto tecnico rispettivamente di Codeland e Reply; ha affidato l’elaborazione e lo studio dei dati a BitBang con l’obiettivo di iniziare un percorso di miglioramento continuo basato sull’analisi dei comportamenti di navigazione e acquisto.