Burger King ‘da paura’ con i clown di Halloween

30 ottobre 2017

Nella notte più spaventosa dell’anno, Burger King terrorizza tutti con una campagna da pelle d’oca. Pochi elementi semplici ed efficaci per un risultato da brividi assicurato: una strada buia, una bicicletta dal cigolio sinistro e l’incontro con la figura che negli ultimi tempi sta terrorizzando il mondo.

Un clown, anzi, decine di clown! Seguendo il filone delle iniziative ideate negli anni passati per festeggiare Halloween, quest’anno l’azienda affida proprio a dei clown il compito di spaventare i clienti collegandosi, così, al film horror più atteso del 2017, IT, che può ricordare la mascotte del principale competitor

. In un video il protagonista, in fuga dalla folla di pagliacci, cerca rifugio nel luogo dove un clown non entrerebbe mai: un ristorante Burger King. All’interno del locale lo attendono però gli spaventosi inseguitori, con un’unica precisa richiesta: “Voglio il mio Whopper!”.

Ecco il finale a sorpresa, come recita il claim della campagna ‘Come as a clown, eat like a king’, da BK chiunque può sentirsi un vero re.

Martedì 31 ottobre dalle 19 all’1 durante la Scary Clown Night, le prime 500 persone che si recheranno nei ristoranti della catena vestiti da clown riceveranno in omaggio un Whopper.

Non basterà solo una parrucca o un naso rosso per spaventare la crew di BK, il travestimento dovrà essere autentico e terrificante!

“Da Burger King siamo così, ci piace scherzare senza prenderci troppo sul serio. Le nostre campagne di Halloween hanno fatto il giro del mondo spaventando e divertendo al tempo stesso – ha commentato Ilaria Abrate, head of Marketing and Communication dell’azienda in Italia -. I nostri panini piacciono a tutti e proprio perché nei nostri ristoranti puoi essere chi vuoi ‘a modo tuo’, noi non li neghiamo a nessuno, nemmeno ai clown!”.

La creatività è di Lola MullenLowe con produzione di Only 925 e regia di Rodrigo Cortes.