Nutella parla di te con la sua nuova edizione di vasetti con Ogilvy & Mather

26 ottobre 2017

Torna l’edizione limitata di vasetti della Nutella. Dopo aver celebrato l’unicità a gennaio con 7 milioni di vasetti tutti diversi, la celebre crema alla nocciola accende i riflettori sulle infinite sfumature di ognuno di noi e torna con una special edition ancora più ‘Unica’ e personalizzata, dedicata a come siamo: milioni di vasetti, ciascuno con una lettera dell’alfabeto, che permettono di creare infinite combinazioni di parole, per esprimere passioni, attitudini, progetti, per comporre una storia che racconta chi siamo.

Ciascun vasetto della nuova campagna di Nutella Unica è identificato da una lettera con dei colori e una grafica diversa, un modo speciale per parlare di noi o di una persona a noi cara, ne bastano due o tre per formare una sillaba che descriva un modo di essere, una personalità. Perché Nutella ci conosce da sempre e vuole valorizzare ciò che ci rende unici.

Proprio come accade nello spot, firmato da Ogilvy & Mather Italy, in onda in televisione: una collezione di momenti unici, dove il vasetto celebra l’unicità di ognuno dei protagonisti, o la storia che li lega. Perché è proprio la nostra storia a renderci diversi gli uni dagli altri, e per rafforzare il legame con i suoi consumatori, Nutella vuole dare a ognuno la voce per raccontarla.

La campagna è completata da un soggetto radio che invita i consumatori a cercare il vasetto nei punti vendita, oltre a una pianificazione social dedicata.

“Dalle grandi sfide nascono le idee più belle – commenta Paolo Iabichino, chief creative officer del gruppo Ogilvy -. Creare la seconda puntata di una iniziativa così amata non era facile, ma siamo riusciti nel nostro intento: avvicinare ancora di più la marca ai suoi consumatori, dando vita non solo a uno storytelling efficace, ma dando libertà a ognuno dei Nutella Lover di creare il proprio”.

Firmano la campagna i cco Paolo Iabichino e Giuseppe Mastromatteo, il Group head of Digital & Business Development Michael Berger, il client creative director Lavinia Francia, il senior art director Andrea Sghedoni e Valentina Faravelli, il junior copywriter Carlotta Schoen, il junior art director Massimiliano Corradini. La regia è di Elia Castangia per la cdp Collateral.