Assirm apre ai centri media. Entra Dentsu Aegis Network

17 ottobre 2017

Umberto Ripamonti

Umberto Ripamonti: “Guardiamo al futuro con continuità”. Paolo Stucchi: “Sviluppare modalità di raccolta e analisi innovative e supportate da strumenti ad alto valore tecnologico”

Assirm, l’associazione delle aziende di ricerche di mercato, di sondaggi di opinione e ricerca sociale presieduta da Umberto Ripamonti, apre ai centri media registrando l’ingresso di Dentsu Aegis Network.

Parte del colosso giapponese Dentsu Inc., il gruppo Dentsu Aegis Network è formato da dieci network brand globali: Carat, Dentsu, Dentsu X, iProspect, Isobar, mcgarrybowen, Merkle, MKTG, Posterscope e Vizeum, ed è supportato dalle sue specialist e multi-market brand.

In Italia il gruppo vanta un expertise nella raccolta, modellizzazione e analisi di dati sul consumatore, grazie a un team di specialisti che integrano competenze in ambito di ricerca di mercato, modelli econometrici e governance del dato.

“Quello che ha reso Assirm un’associazione attiva e vitale, è la capacità di spostare i propri confini nel tempo e al passo con i tempi, raccogliendo l’adesione di tutte le aziende italiane che promuovono la conoscenza nel mondo delle ricerche di mercato”, ha commentato il presidente Assirm Umberto Ripamonti.

L’ingresso di Dentsu Aegis Network segna un nuovo corso per l’associazione che negli ultimi anni ha associato nuovi ‘attori’ del mercato rispondendo alla domanda d’innovazione, sempre più richiesta dagli stakeholder.

“Oggi più che in passato – ha sottolineato Ripamonti – società con specificità e strutture differenti, operano in territori comuni e con un unico obiettivo: supportare le aziende nelle decisioni strategiche. L’ingresso di una realtà come Dentsu Aegis Network in Assirm in un tessuto associativo composto da istituti di ricerca, società di fieldwork, panel provider e aziende che operano nel mondo social rappresenta per l’associazione un cambiamento importante e una dimostrazione di una chiara visione di Assirm sul futuro”.

Paolo Stucchi

“L’impatto della digitalizzazione sulle abitudini e gli stili di vita degli individui, ha generato un’accelerazione nella produzione di informazioni direttamente osservabili sul consumatore, che si aggiungono ai tradizionali dati dichiarati raccolti dalla ricerca di mercato consolidata – ha dichiarato Paolo Stucchi, Ceo di Dentsu Aegis Network Italia -. Questi nuovi dati costituiscono la ricchezza informativa di Dentsu Aegis Network e sono diventati un elemento chiave della nostra offerta costituendo una quota significativa del nostro fatturato. In Dentsu la ricerca e la produzione di insight sono supportati da impianti tecnologici avanzati e innovativi come il Dentsu Data Lake, un punto di vista privilegiato sulla comprensione delle abitudini, degli interessi e dei comportamenti online degli Italiani. Il nostro obiettivo è quello di contribuire alla crescita del mercato delle ricerche, sviluppando modalità di raccolta e analisi innovative e supportate da strumenti ad alto valore tecnologico, nel rispetto della privacy dei consumatori e delle regole associative. Per questo ci vogliamo aprire al confronto in un contesto di valore e di altissimo livello come Assirm”.