Dry Media sbarca al MIPCOM con ‘4 Mamme’, ‘Street Food Battle’ e ‘Celebrity Joke’

16 ottobre 2017

Francesco Lauber, Fabrizio Ievolella, Leopoldo Gasparotto e Danila Battaglini

di Fiorella Cipolletta


Sul mercato solo da un anno, Dry Media, casa di produzione fondata da Fabrizio Ievolella, Danila Battaglini, Francesco Lauber e Leopoldo Gasparotto è pronta a conquistare MIPCOM in programma il prossimo 16-19 ottobre a Cannes.

La società, partecipata dal colosso internazionale Banijay, che ne detiene una quota di minoranza, firma tre produzioni: 4 Mamme, Street Food Battle e Celebrity Joke che verranno presentate a Cannes durante la manifestazione più attesa dell’anno per la diffusione di contenuti di intrattenimento per tutte le piattaforme di audiovisivi, un’occasione per visionare le nuove produzioni campioni di incassi e stringere partnership commerciali.

Dry, acronimo di Don’t Repeat Yourself, grazie alla consolidata esperienza dei quattro soci, tutti ex Magnolia, è specializzata nell’adattamento e realizzazione di format affermati nel mondo come MasterChef, X Factor, Pechino Express, Celebrity Survivor, 4 Ristoranti.

La società, dopo un anno ricco di soddisfazioni, è pronta alla sfida più importante: il mercato internazionale.

“È stato un anno pieno di soddisfazioni e siamo molto contenti di questo traguardo – dichiara Today Pubblicità Italia Fabrizio Ievolella, ad di Dry Media -. Dopo solo un anno dall’avvio della nostra avventura avere in catalogo tre nostre produzioni originali al MIPCOM è fonte di grande orgoglio. Cannes rappresenta il semaforo verde. Un riconoscimento che si sta lavorando nella giusta direzione, creando contenuti di alto profilo e d’interesse per il mercato televisivo sia italiano sia internazionale”.

Si tratta di: 4 Mamme, Street Food Battle, partito giovedì 12 ottobre in seconda serata su Italia 1, e il nuovissimo format Celebrity Joke. La prima è un factual che mette a confronto i metodi educativi delle mamme d’Italia per capire come sono le madri del terzo millennio, quali sono le loro sfide quotidiane e come hanno scelto di affrontarle, la cui prima edizione è andata in onda, con ottimi risultati, la scorsa primavera su Fox Life.

Street Food Battle è la prima competizione televisiva che mette alla prova i migliori food truck italiani al via il 12 ottobre in seconda serata su Italia Uno.

“Infine Celebrity Joke è un innovativo prank show da studio di cui è stata realizzata una puntata zero con investimento di Banijay International – continua Ievolella -. Il format vede due panel composto da celebrity sfidarsi nella realizzazione di scherzi. Un programma destinato al mercato sia italiano sia internazionale, che fa il suo esordio proprio all’edizione del MIPCOM di Cannes”.

Dry intende lavorare su contenuti nuovi e proporre idee per prodotti televisivi originali e competitivi destinati sia alla tv generalista che alle piattaforme pay, dtt e digital.

Attraveso un linguaggio fresco e contemporaneo, senza dimenticare i meccanismi del branded content, sviluppati per colpire un target preciso, profilato, nel 2017 Dry Media ha realizzato prodotti accolti con favore dal pubblico, consolidando rapporti con i maggiori network: Secondo Costa (Rai2), È uno sporco lavoro (DMax), 4 Mamme (Fox Life) e continuato a produrre format di successo come Hell’s Kitchen (Sky Uno HD) e 4 Ristoranti (Sky Uno HD).

Infine quest’autunno vedranno la luce quattro nuove produzioni: Street Food Battle (Italia1), la seconda edizione di È Uno sporco lavoro (DMax), Cuochi d’Italia con Alessandro Borghese (Tv8) e The Comedians (Sky).