Publicis Groupe lancia la nuova divisione data Spine

13 ottobre 2017

Publicis Groupe lancia Spine, la nuova divisione dedicata ai dati e alla tecnologia.

Il Gruppo, che da inizio 2016 ha in atto una massiccia riorganizzazione, ha anche annunciato di aver riposizionato DigitasLBi all’interno dell’hub media.

Michael Kahn assume così la presidenza globale di DigitasLBi, sostituendo Nigel Vaz, che ora dirigerà Publicis.Sapient mantenendo la sua posizione di ceo di Publicis.Sapient EMEA e APAC.

Spine sarà dotato di nuovi asset, tra cui PeopleCloud, una piattaforma cloud-based che combina intelligenza comportamentale e semantica grazie ad un team dedicato composto da 3.500 ingegneri, analisti e strateghi di Publicis Groupe, che aiuterà i clienti a trasformare i dati in un’ottica aziendale.

Publicis ha nominato Lisa Donohue, ex presidente globale del brand Starcom, ceo di Spine. Lo ‘scienziato’ di dati di DigitasLBi, Jason Kodish, sarà quindi il responsabile del Publicis Spine. Steve Simpson, direttore di analisi e diffusione globale di Publicis Media, è stato nominato presidente di PeopleCloud.

Segnalerà a Donohue, che a sua volta riferirà al Ceo di Publicis Groupe e al presidente Arthur Sadoun e al Ceo di Publicis Media Steve King.

“Nel mondo di oggi, il marchio è l’esperienza e l’esperienza è il marchio – ha dichiarato King -. Queste capacità ci aiuteranno a sbloccare il potenziale dei clienti e a creare un’esperienza migliore per i consumatori”.

“Queste trasformazioni sono le tappe naturali nello sviluppo del nostro modello, rafforzando ulteriormente le capacità sia sul fronte marketing e, soprattutto, sul fronte digitale, elementi strettamente interconnessi e alimentati da tutte le nostre competenze sui dati”, ha dichiarato Sadoun.