Gruppo SEA, al via la gara media

13 ottobre 2017

di Serena Poerio


Secondo quanto risulta a Today Pubblicità Italia sarebbe partita la gara media di Gruppo SEA (Società Esercizi Aeroportuali) per la ricerca di un partner a cui affidare la strategia e le attività di planning e buying.

SEA e le società del gruppo gestiscono e sviluppano, garantendo tutti i servizi e le attività connessi, gli aeroporti di Milano Malpensa 1 e 2 e Milano Linate che insieme – con un traffico passeggeri che nel 2016 è arrivato a 29 milioni e un traffico merci che si è attestato a 549,4 mila tonnellate – si posizionano tra i primi dieci sistemi aeroportuali in Europa per volume di traffico, sia nel segmento passeggeri che in quello merci.

Nel 2015 la società aveva assegnato tramite una gara il budget del valore di 5 milioni di euro a Media Italia (vedi notizia) con declinazione su tutti i media online e offline.

Il sistema aeroportuale gestito da SEA comprende: l’aeroporto di Milano Malpensa, l’aeroporto di Milano Linate, Milano Malpensa Cargo e SEA Energia. Malpensa opera attraverso due scali passeggeri e uno scalo merci: Milano Malpensa 1, dedicato a clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali, con aree destinate a vettori di linea e charter, Milano Malpensa 2 destinato al traffico low-cost di alta fascia; Milano Malpensa Cargo, che conferma Malpensa quale primo aeroporto italiano per merce trasportata, e fra i principali scali cargo europei.

L’aeroporto di Milano Linate, situato a circa 8 km da Milano è lo scalo europeo più vicino al centro della città di riferimento, cui è collegato dal sistema di trasporto urbano. Lo scalo è dedicato a una clientela frequent flyer su rotte nazionali e internazionali all’interno della UE.

Il gruppo ha chiuso il 2016 con ricavi pari a 700,134 milioni di euro (+1,7%) con un risultato netto di 93,619 milioni di euro (+11,7%).